fbpx
CAMBIA LINGUA

Trieste, delegazione dell’Ukrainian Classical Ballet in municipio

Il 13 e 14 aprile l'Ukrainian Classical Ballet di Kiev danzeranno in "Giselle" e in un "Gran Galà" al Politeama Rossetti di Trieste

Trieste, delegazione dell’Ukrainian Classical Ballet in municipio.

L’Ukrainian Classical Ballet di Kiev propone mercoledì 13 aprile  “Giselle” e giovedì 14 aprileGran Galà”  al Politeama Rossetti di Trieste, due spettacoli straordinari e fuori abbonamento, che consentiranno di sostenere con il progetto “Il Teatro Per l’Ucraina” un gruppo di artisti in difficoltà che allo scoppio della guerra si e trovato a dover affrontare una situazione inedita, impossibilitati a far ritorno in patria.

Accompagnata dal presidente del Rossetti Francesco Granbassi, una delegazione degli artisti è stata ricevuta questo pomeriggio nel salotto azzurro del palazzo comunale di Trieste dall’Amministrazione comunale, che ha espresso la  solidale vicinanza al corpo di ballo e al popolo ucraino, con un forte auspicio e desiderio di pace.

L’Ukrainian Classical Ballet di Kiev, diretto da Ivan Zhuravlev, riunisce una quarantina di ballerini e solisti di punta della danza classica ucraina, provenienti dai migliori teatri ucraini come il Teatro dell’Opera e Balletto di Odessa, il Teatro Accademico di Kharkiv e l’Opera Nazionale di Leopoli: nomi di luoghi che per due serate non saranno associati solo ai tristi scenari drammatici di guerra, ma ritorneranno alla dimensione della bellezza, dell’arte.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

I solisti sono le Etoiles dell’Opera Nazionale dell’Ucraina Olga Golitsya e Iurii Kekalo.

Per informazioni è possibile rivolgersi alla biglietteria del Politeama Rossetti, negli altri consueti punti vendita e sul sito www.ilrossetti.it.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×