fbpx
CAMBIA LINGUA

Trieste: Barbarossa e Massini, Ray Gelato, 40 Fingers, Gala del Musical per il centenario Disney e Carmina Burana

Ancora grandi spettacoli con Trieste Estate. Il programma dal 24 al 30 luglio.

Trieste: Barbarossa e Massini, Ray Gelato, 40 Fingers, Gala del Musical per il centenario Disney e Carmina Burana.

Luca Barbarossa e Stefano Massini in un travolgente mix di musica e teatro, la band triestina campione di cover nel mondo 40 Fingers, i Carmina Burana di Carl Orff e il Gala del musical per il centenario Disney. Sono solo alcuni dei grandi eventi proposti da Trieste Estate nella settimana dal 24 al 30 luglio. La rassegna estiva da oltre 200 spettacoli organizzata dal Comune di Trieste propone anche teatro, concerti jazz e fusion di qualità, teatro e una sfida tra poeti, nelle prestigiose cornici del castello di San Giusto, piazza Verdi e Museo Sartorio. Nei rioni cittadini, la rassegna Trieste Estate Fuoricentro proporrà eventi per tutti i gusti valorizzando le aree più lontane dal centro cittadino. Al castello di San Giusto è prevista l’esibizione di Luca Barbarossa e Stefano
Massini con “La verità vi prego sull’amore”, preceduta dagli attesissimi Carmina Burana e dal Gala del Musical per il centenario Disney. Il castello offre inoltre altri nomi di richiamo, come il quartetto triestino 40 Fingers, band – fenomeno da milioni di visualizzazioni e il padrino dello swing Ray Gelato & The Giants. Continuano il grande jazz e la musica fusion in piazza Verdi e nel giardino del museo Sartorio una varietà di spettacoli tra teatro, poetry slam e il concerto dei Flores del Sur, gruppo del giovane chitarrista triestino Gabriele Grieco. Di seguito il programma nel dettaglio, consultabile anche sul sito ufficiale www.triestestate.it.

Lunedì 24 luglio:

La settimana inizia con l’intrigante mix di culture degli Etno Histeria World Orchestra 2023, lunedì 24 luglio alle 21 in Piazza Verdi. Un progetto che riunisce cento artisti da tutto il mondo e che, dopo un’intensa settimana di prove tra i vigneti dell’Istria propone brani musicali multietnici con sonorità tipiche locali di ogni musicista. Un evento a cura di Zveza slovenskih kulturnih društev ETS.

Mercoledì 26 luglio:

Sognanti atmosfere disneyane al castello martedì 25 luglio alle 21.00: il festival dell’operetta porta a San Giusto il Gala del musical per il centenario Disney. Dopo l’evento della settimana scorsa in piazza Verdi dedicato alla ricorrenza, saranno qui proposte le arie dei più bei musical Disney. Con le voci di Stefania Seculin, Gianluca
Sticotti, Elisa Colummi, Francesca Marsi e Luca Brotto. Un evento a cura dell’Associazione Internazionale dell’Operetta FVG.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Giovedì 27 luglio:

Va in scena giovedì 27 luglio uno dei momenti più attesi della rassegna estiva con le potenti e popolarissime note dei Carmina Burana di Carl Orff. L’appuntamento è al Castello di San Giusto alle ore 21.00. Un evento organizzato dal teatro Verdi con l’orchestra diretta da Giulio Prandi, con il soprano Eleonora Bellocci, il controtenore Filippo Mineccia, il baritono Vincenzo Nizzardo e Paolo Longo come direttore del coro. Alla stessa ora al museo Sartorio le melodie greche dei Tsikàrim, legati alla tradizione rebetika e delle taverne greche con influenze dalla musica araba, turca e bizantina.

Venerdì 28 luglio:

Un altro grande nome del cantautorato italiano approda al castello di San Giusto venerdì 28 luglio: Luca Barbarossa si esibirà nello spettacolo “La verità vi prego sull’amore” insieme a Stefano Massini, unico autore italiano nella storia ad aver ricevuto un Tony Award. Parole e musica di due grandi autori per svelare l’alchimia
dell’amore in un evento organizzato da Vigna pr e Good Vibrations Entertainmenti. In piazza Verdi, invece, il grande jazz della Big Band Theory, ampia formazione di sassofoni, trombe, tromboni, piano, tastiera, chitarra, basso, batteria e voce, che propone brani famosi di impronta pop, funk e rock, arrangiati e diretti da Renato
Rinaldi. A cura dell’associazione Long Playing. Torna il teatro infine al Museo Sartorio con “Ma chi xe che copa chi?”, commedia in dialetto triestino da “La stupidità dell’uomo comune” di Corrado Vallerotti. Due coppie, una casa isolata, una cena per commettere un delitto (o almeno così sembra). Uno spettacolo de L’Armonia e della Compagnia Quei de Scala Santa. Tutti e tre gli spettacoli vanno in scena alle ore 21.00.

Sabato 29 luglio:

Le loro cover, con irresistibili virtuosismi di chitarra acustica, sono diventate virali in tutto il mondo e la loro versione di Bohemian Rhapsody è stata postata sul sito ufficiale dei Queen: parliamo dei 40 Fingers, noto quartetto di chitarristi triestini che si esibirà al Castello di San Giusto sabato 29 luglio alle 21.00. I loro riarrangiamenti di celebri brani rock, pop, colonne sonore di cinema e serie tv hanno ottenuto milioni di
visualizzazioni sul web. Contemporaneamente, piazza Verdi sarà animata dal Quartetto di Sassofoni
Accademia che, alla soglia dei 40 anni di attività, presenta a Trieste un programma di confine tra il jazz, la musica da film italiana, e la tradizione sudamericana. Al Sartorio, invece, una sfida a colpi di poesia con il Poetry Slam, dove i poeti portano componimenti di proprio pugno con durata massima di 3 minuti. Presenta Andrea Mitri.

Domenica 30 luglio:

Ray Gelato & The Giants vanno in scena al castello di San Giusto domenica 30 luglio alle 21.00. Ray Gelato, considerato il padrino dello Swing, è stato paragonato a Cab Calloway e Louis Prima ed è ormai definito “uno degli ultimi grandi intrattenitori jazz”. Evento a cura di Bonawentura/Teatro Miela. Alla stessa ora, nel giardino del Museo Sartorio, arrivano i Flores del Sur, gruppo del giovane chitarrista triestino Gabriele Grieco, già noto per la sua vittoria alla Corrida. L’ensemble proporrà stili musicali sudamericani, ispirati dalla música criolla del
Venezuela e del Perú, con influenze africane spaziando dal popolare, al jazz e alla classica. Trieste Estate è organizzato dal Comune di Trieste – Assessorato alle Politiche della Cultura e del Turismo, con la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche dell’Educazione e della Famiglia e dell’Assessorato alle Politiche del Territorio, con il
sostegno di PromoTurismoFVG e la collaborazione del Trieste Convention & Visitors Bureau, con la direzione artistica di Gabriele Centis per la parte musicale e Lino Marrazzo per il teatro di prosa.
Programma completo su: www.triestestate.it.

Trieste: Barbarossa e Massini, Ray Gelato, 40 Fingers, Gala del Musical per il centenario Disney e Carmina Burana.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×