fbpx
CAMBIA LINGUA

Trieste, al Museo Revoltella presentazione del volume “7 dicembre 1943: destinazione lager”

domani mercoledi 31 gennaio alle ore 17

Trieste, al Museo Revoltella presentazione del volume “7 dicembre 1943: destinazione lager”

In occasione delle celebrazioni per il Giorno della Memoria 2024 il Museo della Risiera di San Sabba – Monumento Nazionale presenta al pubblico il volume “7 dicembre 1943: Destinazione Lager”, catalogo della mostra in corso nella Sala delle Commemorazioni della Risiera (fino al 9 giugno).

La presentazione si terrà alle ore 17 all’Auditorium Marco Sofianopulo del Museo Revoltella a Trieste, a ingresso libero e gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili.

Introduce Anna Krekic, conservatore del Museo della Risiera di San Sabba – Monumento Nazionale. Intervengono Tullia Catalan, Franco Cecotti, Annalisa Di Fant, Stefano Fattorini, Dunja Nanut, Matteo Perissinotto (curatori della mostra assieme a Sara Berger e Marcello Pezzetti).

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

7 dicembre 1943: Destinazione Lager, a cura di Annalisa Di Fant, Anna Krekic, Matteo Perissinotto. Edizioni Comune di Trieste, 2024, 96 pagine

Il libro, realizzato con il contributo del Ministero della Cultura, raccoglie tutti i contenuti della mostra (testi e materiali d’archivio e fotografici), integrandoli con ulteriore documentazione, con le trascrizioni delle videointerviste, con i nomi dei deportati e con una bibliografia essenziale.

La pubblicazione, come la mostra, è interamente trilingue italiano, sloveno, inglese ed è pensata come strumento a disposizione degli studiosi e dei docenti delle scuole di ogni ordine e grado, oltre che del pubblico tutto.

Dal 1 febbraio 2024, il pdf sarà scaricabile gratuitamente dalle pagine web del Museo della Risiera di San Sabba – Monumento Nazionale.

MOSTRA

  • 7 dicembre 1943: Destinazione Lager
  • a ingresso libero negli orari di apertura della Risiera
  • fino al 9 giugno 2024

La mostra ricorda il primo dei molti convogli di deportati razziali diretti ad Auschwitz da Trieste, partito dalla stazione centrale il 7 dicembre 1943. Partendo dalla ricostruzione di questo trasporto, dei luoghi della deportazione e delle vicende di vittime e carnefici, l’esposizione prende in esame anche la deportazione politica avvenuta nei mesi precedenti e collocando i fatti nel più ampio e complesso sistema delle deportazioni dall’OZAK (Zona Operazioni Litorale Adriatico).

Sintetici testi trilingui (italiano, sloveno, inglese), fotografie, documenti, mappe e videotestimonianze rendono accessibili al grande pubblico i rilevanti risultati scientifici raggiunti da un’ampia e rigorosa ricerca condotta su fonti italiane e internazionali da un gruppo di studiose e studiosi specializzati nella storia della Shoah e della deportazione politica dal Litorale Adriatico.

La mostra è realizzata dal Comune di Trieste, Museo della Risiera di San Sabba – Monumento Nazionale in collaborazione con il Museo della Comunità Ebraica di Trieste “Carlo e Vera Wagner” e con l’Associazione Nazionale Ex Deportati-Sezione di Trieste, l’Archivio di Stato di Trieste, la Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano, la Fondazione Museo della Shoah di Roma, il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Trieste.

Trieste, al Museo Revoltella presentazione del volume "7 dicembre 1943: destinazione lager"

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×