fbpx
CAMBIA LINGUA

Trento Capitale europea e italiana del volontariato: HeartBeats, 40 sculture in piazza Mostra per rappresentare il grande cuore dei volontari trentini

Il volontariato è una questione di organizzazione, sensibilità, attenzione. Il volontariato è soprattutto una questione di cuore. E proprio il “cuore” sarà il tema della mostra a cielo aperto che, giovedì 28 marzo alle ore 12, sarà inaugurata in piazza Mostra.

Trento Capitale europea e italiana del volontariato: HeartBeats, 40 sculture in piazza Mostra per rappresentare il grande cuore dei volontari trentini.

Il volontariato è una questione di organizzazione, sensibilità, attenzione. Il volontariato è soprattutto una questione di cuore. E proprio il “cuore” sarà il tema della mostra a cielo aperto che, giovedì 28 marzo alle ore 12, sarà inaugurata in piazza Mostra. Ideata in Svizzera durante il periodo del lockdown e allestita in varie città, la mostra consiste nell’installazione di quaranta sculture tridimensionali a forma di cuore alte ben due metri.

“Cuori dinamici che volano verso il futuro – spiegano le fondatrici del progetto HeartBeats Claudia Knie-Uez e Carolina Caroli – Artisti internazionali hanno dedicato il loro tempo per dipingere, con la loro energia e il loro talento, queste opere d’arte uniche, che irradiano gioia, raccontano storie folli, umoristiche o critiche, parlano di amore, desiderio e dolore. I 40 cuori che riempiranno Piazza Mostra al cospetto del Castello del Buonconsiglio, sapranno toccare, stupire e far pensare chi vorrà passeggiare tra queste forme così importanti per l’essere umano”.

Progetto dal grande impatto visivo, che unisce sentimento e ironia, che colora la città e insieme fa pensare al valore dei legami, delle relazioni e dell’aiuto reciproco, nell’anno di Trento Capitale europea e italiana del volontariato, HeartBeats vuole dare una rappresentazione visiva del grande cuore dei volontari trentini. Anzi, alla pluralità di cuori, tutti diversi l’uno dall’altro, come i settori di attività, gli interessi e le sensibilità delle associazioni trentine. Ogni volontario, ogni cittadino è invitato a visitare la mostra in piazza Mostra e a scegliere il cuore che lo rappresenta: multicolore, a tinta unita, geometrico, floreale, astratto…

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

La mostra è alla sua prima italiana, ma il suo debutto in Svizzera è stato a Berna sulla piazza del palazzo del Consiglio federale nell’autunno 2021. L’idea dell’installazione infatti è nata durante la pandemia con lo scopo di infondere energia e speranza. Poi HeartBeats ha viaggiato attraverso svariate città svizzere, da Zurigo a Lucerna a Lugano, suscitando la curiosità dei cittadini e attirando migliaia di visitatori. Proprio da Trento inizierà il tour che porterà HeartBeats in altre città italiane.

Trento Capitale europea e italiana del volontariato: HeartBeats, 40 sculture in piazza Mostra per rappresentare il grande cuore dei volontari trentini.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×