Torino, confermata proroga agli ampliamenti dei chioschi nei parchi

Il Consiglio comunale ha approvato la proroga delle autorizzazioni straordinarie in vigore da giugno dell’anno scorso all’occupazione di prati, tappeti erbosi, aiuole, alberate dei parchi e dei giardini cittadini in favore degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, comprese le strutture ricettive alberghiere ed extra alberghiere che svolgono tale attività. La delibera è stata approvata con 26 voti favorevoli e un astenuto.

La Città intende sostenere gli esercizi commerciali nella ripresa dopo i periodi di chiusura imposti dall’emergenza sanitaria da Covid-19 e continua a concedere la possibilità di ampliare tali attività occupando una parte di spazio pubblico prospiciente il locale.

La proroga approvata dalla Sala Rossa vale per sia per gli spazi storici sia per gli spazi non storici e consentirà l’occupazione fino alla decorrenza del novantesimo giorno successivo alla cessazione del periodo emergenziale, allo stato previsto al 30 aprile 2021.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Medesima proroga è concessa anche per le occupazioni delle aree a prato riguardo le iniziative e le manifestazioni di carattere culturale, di spettacolo, ricreativo e sportivo, nonché assemblee, esposizioni e mostre, rappresentazioni, festeggiamenti, parate, sfilate, spettacoli, comizi, attività sportive, socio-culturali e di vario tipo, previo parere vincolante dell’Area Verde dell’Amministrazione comunale a cui è demandata la valutazione dell’opportunità di chiedere fideiussione a tutela di eventuali danni in spazi pubblici.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...