fbpx
CAMBIA LINGUA

Tiro con l’arco al Parco archeologico della Terramara di Montale

Domenica 15 ottobre un evento davvero speciale.

Tiro con l’arco al Parco archeologico della Terramara di Montale.

Modena. “Arco al Parco” è l’appuntamento di domenica 15 ottobre al Parco archeologico della Terramara di Montale, un evento davvero speciale che coniuga la presentazione delle più recenti ricerche sugli archi e le frecce dell’età del bronzo, curate da Monia Barbieri dello staff del Parco, e le prove di tiro con l’arco aperte a tutti, adulti e bambini (dai 6 anni), con gli arcieri dell’Associazione San Galgano di Formigine, ospiti eccezionali per la prima volta al Parco. Sarà presente anche l’arcaio Marco Bonini, esperto nella riproduzione di archi storici e preistorici.

arcoalparco

L’arco è una delle più antiche armi utilizzate dall’uomo, fin da circa 10 mila anni fa, e per la sua efficacia è stato utilizzato per la caccia e per la guerra fino alla comparsa delle armi da fuoco. Negli scavi di Montale sono stati rinvenuti alcuni frammenti in legno di acero da riferire forse a degli archi. L’uso di tali armi nelle terramare è testimoniato anche dal ritrovamento di numerose punte di freccia realizzate in corno di cervo, bronzo o selce probabilmente fissate su aste in legno o canne grazie a resine e corde vegetali. Le frecce, completate da piume di rapaci o di anatra, venivano contenute in faretre di cuoio.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Il Parco, quest’anno aperto per la prima volta fino alla fine di novembre, si trova in via Vandelli a Montale Rangone. È aperto la domenica e i festivi dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19. Le visite sono guidate con partenza ogni 45 minuti senza obbligo di prenotazione, ma si consiglia di verificare la disponibilità oraria.

arcoalparco

Per informazioni si può telefonare ai numeri 335 8136948 (dalle 9 alle 13 dal lunedì al venerdì) e 059 532020 (negli orari di apertura del Parco), o scrivere a museo@parcomontale.it. Ci si può prenotare anche online tramite la App ioPrenoto. Il biglietto di ingresso costa 7 euro (ridotto 5 euro), l’ingresso è gratuito fino ai 5 e oltre i 65 anni. È prevista una riduzione del 50 per cento sul biglietto per chi è in possesso della Fidelity card del Parco.

Il Parco della Terramara è uno speciale museo all’aperto, aperto al pubblico la domenica e i giorni festivi, in cui si possono osservare le tracce di un tipico villaggio dell’Emilia dell’età del bronzo, 3.500 anni fa. Si può entrare, infatti, nelle case ricostruite sulla base degli scavi archeologici, assistere a dimostrazioni delle antiche tecniche artigianali, incontrare i ricercatori e partecipare a laboratori a tema pensati in particolare per bambine e bambini.

La visita al Parco di Montale comprende un percorso guidato all’area archeologica e alle ricostruzioni della terramara a cui si associano dimostrazioni per tutti e laboratori tematici per bambini e famiglie. In caso di forte maltempo il programma potrebbe subire variazioni. Il programma completo è disponibile sul sito del Parco (www.parcomontale.it) e sui social Fb e Instagram parcomontale.

arcoalparco

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×