fbpx
CAMBIA LINGUA

Teatro Civico La Spezia: sabato 9 e domenica 10 marzo 2024 si presenta Tullio Solenghi in “i maneggi per maritare una figlia”.

9 marzo 2024 ore 21 e domenica 10 marzo 2024 ore 17.30 Tullio Solenghi in “i maneggi per maritare una figlia” di Niccolò Bacigalupo, regia Tullio Solenghi, progetto scenografico Davide Livermore con Tullio Solenghi, Elisabetta Pozzi e con Roberto Alinghieri produzione Teatro Sociale Camogli, Teatro Nazionale di Genova, Centro Teatrale Bresciano.

Teatro Civico La Spezia: sabato 9 e domenica 10 marzo 2024 si presenta Tullio Solenghi in “i maneggi per maritare una figlia”.

Due appuntamenti al Teatro Civico nel segno di Gilberto Govi. Ecco un’altra chicca del cartellone generale di spettacoli previsti sul palcoscenico spezzino: I Maneggi per maritare una figlia, amatissima e nota commedia cavallo di battaglia del grande attore genovese, andrà in scena sabato 9 marzo (ore 21) e in replica domenica 10 marzo 2024 alle 17.30 con la regia di Tullio Solenghi, protagonista della commedia a fianco di Elisabetta Pozzi.

Il progetto di mettere in scena I Maneggi per maritare una figlia nasce all’interno del primo festival dedicato a Gilberto Govi (1885-1966), in programma al Teatro Sociale di Camogli nel maggio-giugno 2022, come sua conseguenza naturale: la commedia di Niccolò Bacigalupo (in genovese I manezzi pe majâ na figgia) fu infatti, come è noto, il più grande successo di Govi. Questa nuova edizione, tuttavia, non punta solo a celebrare un grande attore riproponendo il suo cavallo di battaglia; vuole anche fugare un equivoco in cui si incorre spesso quando si parla di Govi: pensare che si tratti di una maschera teatrale solo genovese, dialettale.

Proprio per valorizzare il carattere nazionale della comicità di Govi, ad interpretare i due irresistibili protagonisti dei Maneggi, Steva e la moglie Giggia, sono due attori nati a Genova, ma di carriera e fama nazionale: Tullio Solenghi (che cura anche la regia) ed Elisabetta Pozzi.
Affiancati da una compagnia di giovani attori, Solenghj e Pozzi duettano nel cavallo di battaglia di Govi con una fedeltà all’originale mai vista prima.
Solenghi ha dichiarato che si lascerà “docilmente calare nei panni e nella mimica di Gilberto Govi assimilandone ogni frammento, ogni sillaba, ogni atomo.” Un atto d’amore nei confronti del grande attore genovese e un regalo al pubblico di oggi, che per la prima volta, a teatro, potrà provare un’emozione simile a quella degli spettatori che ebbero la fortuna di applaudire Govi dal vivo.
In questa direzione va anche la partecipazione alla produzione di un regista di prosa e di opera celebre in tutto il mondo come Davide Livermore, ideatore del progetto scenografico.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Biglietti disponibili su Vivaticket e presso il Botteghino del Teatro Civico
Orari di apertura: dal lunedì al sabato ore 8.30/12, il mercoledì anche dalle 16 alle 19
Tel. (+39) 0187 727 521
info@teatrocivico.it

Teatro Civico La Spezia: sabato 9 e domenica 10 marzo 2024 si presenta Tullio Solenghi in “i maneggi per maritare una figlia”.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×