Steve McCurry torna a Milano per raccontare il “suo” mondo

Steve McCurry, considerato uno dei più grandi fotografi del secondo dopoguerra, torna a Milano e questa volta lo fa per raccontare la sua lunga esperienza in giro per il mondo. Le sue foto, conosciute ed apprezzate, hanno ottenuto importanti riconoscimenti quali ad esempio il Robert Capa Gold Medal, il National Press Photographers Award e ben quattro World Press Photo.
A Milano Steve McCurry sarà ospite dell’ UniCredit Pavilion in occasione del tour italiano di presentazione del suo ultimo volume “Il Mondo di Steve McCurry”, edito Mondadori Electa. Il grande fotografo incontrerà il pubblico nel corso di un evento che già si preannuncia imperdibile.
Domenica 23 ottobre alle ore 11.30 McCurry dialogherà con il giornalista Roberto Cotroneo per ripercorrere la tappe salienti della sua vita: dalle prime esperienze d’infanzia, passando dal collegio ed il liceo, alla fuga in Europa e la scoperta dell’amore per il viaggio, soprattutto quello nel cosiddetto “resto del mondo”.
“… girare per il pianeta fece di un ragazzino di Filadelfia che aveva detestato la scuola, una persona riflessiva, meno superficiale … alla fine l’aspetto semplice, solitario, della fotografia mi attrasse … sei solo con te stesso, la tua personalità, la macchina fotografica e il soggetto da inquadrare, l’immagine da costruire … non si tratta di tecnica, ma di attendere, di pazientare, di lasciarsi assorbire dalla scena per poi isolarne un frammento … È la fusione tra etica ed estetica che mi avvince”. (Steve McCurry)

Steve McCurry incontra il pubblico a Milano
per il tour italiano del grande fotografo

Domenica 23 ottobre ore 11.30

Press: UniCredit Pavilion
Piazza Gae Aulenti, 10

Articolo di Settimio Martire


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...