fbpx

Sport Valley, sabato 1 e domenica 2 aprile Imola (Bo) torna ad ospitare i Campionati italiani di Duathlon Sprint: record di iscrizioni, oltre 2.000 atleti in gara

Saranno assegnati i titoli tricolori assoluti di specialità, maschile e femminile, oltre a quelli Under 23, Age Group e della Staffetta 2x2. In palio anche la Coppa Crono. Tra le novità la Paraduathlon, con la partecipazione di atleti diversamente abili.

Sport Valley, sabato 1 e domenica 2 aprile Imola (Bo) torna ad ospitare i Campionati italiani di Duathlon Sprint: record di iscrizioni, oltre 2.000 atleti in gara.

Per il secondo anno consecutivo Imola (Bo) si conferma capitale nazionale di Duathlon Sprint: qui, nel weekend di sabato 1 e domenica 2 aprile, si terrà l’edizione 2023 dei Campionati italiani della disciplina sportiva che combina insieme corsa e ciclismo e che attrae schiere sempre più folte di appassionati.

Ad attestarlo il nuovo record di atleti e atlete – oltre 2.000 – iscritti alle diverse gare che si svolgeranno all’Autodromo internazionale “Enzo e Dino Ferrari”, con la regia organizzativa di Imola Triathlon.

Numeri e programma della manifestazione, che rientra nell’accordo triennale tra la Regione Emilia-Romagna e la Federazione Italiana Triathlon per l’organizzazione di una serie di eventi sportivi di grande richiamo sul territorio regionale, sono stati presentati questa mattina in conferenza stampa in viale Aldo Moro, a Bologna.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Sono intervenuti il capo della segreteria politica della presidenza della Regione Giammaria Manghi, il sindaco di Imola Marco Panieri e il presidente della Federazione nazionale Triathlon, Riccardo Giubilei.

“I Campionati Italiani di Duathlon Sprint- ha sottolineato Manghi- si inseriscono in un calendario di manifestazioni sportive già molto ricco, che punta a far diventare sempre di più l’Emilia-Romagna la Sport Valley d’Italia. Non a caso l’anno prossimo ospiteremo per la prima volta nella sua ultracentenaria storia il “Grand Départ Florence Émilie-Romagne”, la Grande partenza del Tour de France 2024. Stiamo investendo ingenti risorse in questa direzione, oltre che nella riqualificazione dell’impiantistica sportiva di base, nella convinzione che lo sport è un importante veicolo di promozione del territorio e di valori fondamentali per la formazione dei giovani. L’accordo sottoscritto con la Fitri si inserisce in questo quadro e rappresenta un modello di relazioni su cui proseguire”.

“La notizia di oltre 2.000 iscritti – ha dichiarato Panieri– ci riempie di soddisfazione, un primo traguardo importante da condividere con l’organizzazione. I Campionati di Duathlon Sprint sono una manifestazione che siamo onorati e felici di ospitare, che continua a crescere, nella suggestiva location dell’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari”, mettendo ancor più in valore la sua polifunzionalità. Un circuito che con la sua fama internazionale anche questa volta regalerà alla nostra città emozioni, colori e suoni, rendendola protagonista di un evento agonistico molto seguito e apprezzato. Grazie alla Federazione Italiana Triathlon, alla Regione Emilia-Romagna per questo grande investimento sullo sport, all’Imola Triathlon, ai volontari, agli operatori e agli atleti che fra pochi giorni arriveranno nella nostra città. Vi aspettiamo!”.

“A pochi giorni dall’inizio delle competizioni – ha rimarcato  Giubilei – possiamo già esultare per un primo ed importante risultato, il nuovo record di iscritti conseguito grazie al lavoro di squadra messo in campo in collaborazione con la Regione, il Comune di Imola, l’Azienda di promozione turistica dell’Emilia-Romagna e gli organizzatori locali. Un dato che dimostra la costante crescita del movimento e la bontà delle scelte fatte dalla nostra Federazione”.

Il programma delle gare   

Nella due giorni imolese saranno assegnati i titoli tricolori assoluti di specialità, maschile e femminile, oltre a quelli Under 23Age Group e della Staffetta 2×2. In palio anche la Coppa Crono e, per la prima volta nella storia della manifestazione, si sfideranno per l’assegnazione del titolo nazionale anche gli atleti della Paraduathlon Super Sprint, concorrenti diversamente abili suddivisi in categorie in base alle diverse disabilità riconosciute.

La prima gara in programma sabato 1 aprile è il campionato italiano assoluto e under 23 femminile, con la partenza fissata alle 8,30. A seguire il campionato tricolore e under 23 uomini (10,45), poi le gare Age Group donne (13,30) e uomini (15).

Domenica 2 aprile si riprende con il campionato italiano di staffetta 2×2 (8,30), quindi scenderanno in pista gli atleti della Paraduathlon (11). Ultima gara in programma la Coppa Crono (14).

Sono oltre 200 le società sportive rappresentate ad Imola. Ai campionati parteciperanno gli atleti italiani più competitivi in circolazione: oltre ai detentori dei titoli tricolori (Samuele Angelini, assoluto e under 23 e Marta Bernardi, assoluta), tra gli iscritti figurano Asia Mercatelli e Nicolò Astori, freschi laureati campioni europei Under 23 e Junior alla recente competizione continentale a Caorle (Ve).

In pista pure i campioni europei di Winter Triathlon, Sandra Mairhofer e Franco Pesavento, oltre agli azzurri del Triathlon Marta Menditto, Michele Sarzilla e Ilaria Zane.

La due giorni di Imola è solo uno dei numerosi progetti che vedono la collaborazione tra la Regione Emilia-Romagna e la Federazione Italiana Triathlon, nell’ambito dell’accordo triennale sottoscritto nel 2022 per sostenere l’organizzazione sul territorio regionale di eventi sportivi di grande richiamo, per promuovere una pratica sportiva che conta in Italia circa 30.000 tesserati19.000 uomini e 11.000 donne.

Tra i punti qualificanti dell’accordo anche la nascita a Cesena, nell’area del polo sportivo dell’Ippodromo, del primo Centro federale del Triathlon, un progetto frutto della collaborazione tra Regione Emilia-Romagna, Fitri e il Comune romagnolo, sostenuto da un finanziamento di 4 milioni di euro del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNNR).

Le gare di Imola potranno essere seguite, oltre che dalle tribune dell’Autodromo, anche in diretta streaming sui canali ufficiali della Federazione Italiana Triathlon.

Sport Valley, sabato 1 e domenica 2 aprile Imola (Bo) torna ad ospitare i Campionati italiani di Duathlon Sprint: record di iscrizioni, oltre 2.000 atleti in gara

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×