fbpx
CAMBIA LINGUA

Sicilia. Ritorna “Il Cineclub dei Piccoli”: aperto il bando del concorso nazionale dedicato ai cortometraggi di animazione

Il festival cinematografico dedicato all'infanzia si svolgerà tra il 18 e il 21 ottobre tra Palermo, Messina e Barcellona Pozzo di Giotto.

Sicilia. Ritorna “Il Cineclub dei Piccoli”: aperto il bando del concorso nazionale dedicato ai cortometraggi di animazione.

Un concorso nazionale di cortometraggi dedicato ad autrici ed autori italiani per promuovere film di animazione realizzati con qualunque tecnica e a tema libero. A organizzarlo è l’associazione culturale siciliana Arknoah in collaborazione con la FICC – Federazione Italiana dei Circoli del Cinema. I cortometraggi potranno essere inviati a partire dal 3 luglio ed entro il 15 settembre 2023, sia per posta (su supporto DVD), sia su piattaforma Filmfreeway, sia tramite email. Ogni autore e autrice potrà presentare al massimo tre opere che non devono essere state realizzate prima del 2021.

Come sempre, il concorso di cortometraggi sarà il principale evento al centro de “Il Cineclub dei Piccoli”, il festival cinematografico dedicato all’infanzia arrivato alla sua quarta edizione e che quest’anno si svolgerà tra Palermo, Messina e Barcellona Pozzo di Gotto tra il 18 e il 21 ottobre, in collaborazione con diversi istituti comprensivi le cui scolaresche saranno investite del ruolo di Giuria. Sarà dunque il corto più votato dai bambini quello che si aggiudicherà il primo premio del concorso, mentre una Giuria di professionisti del settore annuncerà il Premio FICC – Miglior Regia. Si conferma, dunque, la struttura di festival diffuso già sperimentata con successo nel 2022, e le attività previste in programma coinvolgeranno più di 500 bambine e bambini siciliani anche in laboratori dedicati all’esplorazione dei mestieri del cinema e alla realizzazione di cortometraggi. L’evento sarà inoltre caratterizzato da anteprime e proiezioni aperte al pubblico presso il Cinema Lux di Messina.

Francesco Torre, fondatore e direttore artistico del festival, dichiara: «Abbiamo deciso di accettare le proposte di collaborazione che sono arrivate dalle scuole siciliane e abbracciare un maggior numero di studenti, sempre con l’obiettivo di unire l’aspetto ludico a quello educativo. Certo, sarà complesso – anche perché inspiegabilmente la Regione Siciliana ha cambiato le regole di accesso ai contributi destinati ai festival di fatto eliminandoci dalla graduatoria – ma sicuramente stimolante. Grazie ad una collaborazione con Cineteca dello Stretto realizzeremo laboratori dedicati al pre-cinema, alle macchine ottiche, alla pellicola. I bambini saranno protagonisti di un percorso di libera creatività e crescita personale attraverso il linguaggio del cinema». Il bando e la scheda di iscrizione per partecipare al concorso nazionale di cortometraggi sono pubblicati sul sito de “Il Cineclub dei Piccoli” e su “Filmfreeway”, il principale aggregatore mondiale di festival cinematografici.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Sicilia. Ritorna “Il Cineclub dei Piccoli”: aperto il bando del concorso nazionale dedicato ai cortometraggi di animazione

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×