Saturnino, il bassista di Jovanotti oggi imprenditore, alla Bocconi

Saturnino, il bassista di Jovanotti oggi imprenditore, alla Bocconi.

Il bassista più famoso d’Italia, Saturnino Celani, in arte Saturnino, parlerà della sua eclettica carriera e del suo percorso artistico sia come artista solista che come partner artistico di Lorenzo Jovanotti alla Bocconi di Milano lunedì 3 aprile alle 18.

Ad intervistarlo MARCO PELLE Coreografo residente del New York Theatre Ballet e Academic Fellow Bocconi nonché ideatore del ciclo di incontri “Off The Record” con i grandi protagonisti a cavallo tra cultura, spettacolo e imprenditoria. Prima ci saranno i Saluti istituzionali di ANTONELLA CARÙ Presidente, Art & Humanities, Bocconi University e l’Introduzione di ALEX TURRINI Direttore, MSc in Economics and Management in Arts, Media, Culture and Entertainment, Bocconi University

Che il basso sia uno strumento che esalta il suono e invita gli ascoltatori alla danza e ad inseguire sempre nuovi stimoli, è certamente una verità per Saturnino, che è andato ben oltre l’essere un semplice musicista ma è anche produttore musicale e compositore di successo. Da qualche tempo si è tuffato nel mondo della moda con i suoi favolosi Saturnino Eyewear e, più recentemente, nelle calzature con Saturnino Shoes, in collaborazione con il designer Luigi Cardinali.

La storia di Saturnino è il risultato di un percorso di sogni, talento, e tanto lavoro. È una storia inaspettata e stimolante, divertente e appassionata. Vale la pena di ascoltarla. Come un buon concerto.

Partecipazione gratuita aperta a studenti e pubblico esterno. Registrazione obbligatoria al seguente LINK.

Saturnino
Saturnino

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...