Sassari, ci si può ancora iscrivere ai laboratori culturali in lingua sarda organizzati dal Comune

È possibile iscriversi a più laboratori. Se non sarà possibile svolgere i corsi in presenza, a causa delle norme anti-contagio, saranno resi in modalità didattiche a distanza (DAD), mediante l’utilizzo di tecnologie informatiche e multimediali

Sassari, ultimi giorni per iscriversi ai nuovi laboratori culturali in lingua sarda e nella variante sassarese, organizzati dal Comune di Sassari. L’ammissione è libera e gratuita ed è aperta a tutta la cittadinanza. Gli interessati possono scegliere tra Laboratorio di creazione video promozionali in lingua sarda (tERRA DE Punt S.r.l), laboratorio teatrale “Le Passioni di Trespeones” (APS BobòScianèl), Abbà!- I giochi tradizionali della Sardegna come strumento della conoscenza della sua lingua (ENDAS Comitato Regionale Sardegna) ed Erbe spontanee di Sardegna e cucina, il sardo in tavola! (ASD Eventi Duemila). Le schede complete dei laboratori sono pubblicate sul sito del Comune di Sassari.

È possibile iscriversi a più laboratori. Se non sarà possibile svolgere i corsi in presenza, a causa delle norme anti-contagio, saranno resi in modalità didattiche a distanza (DAD), mediante l’utilizzo di tecnologie informatiche e multimediali. I laboratori inizieranno a maggio.

Le domande di iscrizione dovranno arrivare al Settore Politiche culturali e della Gestione del patrimonio immobiliare del Comune di Sassari, utilizzando esclusivamente la modulistica pubblicata nel sito del Comune, a mano o via mail all’indirizzo [email protected], entro lunedì 3 maggio, riportando nell’oggetto “Iscrizione Laboratori in Lingua sarda”. Le domande di minorenni dovranno essere presentate e sottoscritte da un genitore o tutore legale.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Per informazioni è possibile contattare il Servizio Cultura e Marketing Turistico alla mail [email protected] o a l numero 079 279970 – 279958, dal lunedì al venerdì dalle 10:30 alle 13:30 e il martedì e il giovedì dalle 15,30 alle 17:30.

I corsi sono promossi dalla Regione Sardegna, nell’ambito della tutela, promozione e valorizzazione delle lingue di minoranza parlate in Sardegna.

Di seguito la locandina dei laboratori culturali:


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...