fbpx

San Mauro Marchesato (Crotone): la Polizia di Stato incontra gli studenti sul tema del bullismo e cyberbullismo.

Polizia di Stato della Questura di Crotone nei giorni scorsi hanno fatto visita agli studenti di età compresa tra i 9 e i 14 anni.

San Mauro Marchesato (Crotone): la Polizia di Stato incontra gli studenti sul tema del bullismo e cyberbullismo.

Gli agenti della Polizia di Stato della Questura di Crotone nei giorni scorsi hanno fatto visita agli studenti di età compresa tra i 9 e i 14 anni dell’Istituto Comprensivo Scandale plesso San Mauro Marchesato, affrontando i temi del bullismo e cyberbullismo, evidenziando i rischi che i ragazzi corrono sulla rete e, in particolare, il pericolo che lo strumento informatico venga utilizzato come veicolo per azioni di bullismo.

Sono state inoltre illustrate le conseguenze di tali condotte, nonché le modalità per potersi difendere dalle situazioni pregiudizievoli.

Gli operanti, hanno coinvolto i ragazzi attraverso delle attività interattive che consistevano nel sollecitare la riflessione sul tema, anche attraverso la lettura di una lettera scritta da una giovane adolescente riconosciuta come la prima vittima di cyberbullismo in Italia.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

A conclusione dell’incontro tematico, gli operanti fornivano informazioni sulle conseguenze psicologiche, penali e sociali del bullismo e su come comportarsi nel caso in cui dovessero venire a conoscenza di casi simili, rivolgendosi agli adulti di riferimento nonché alle Forze dell’Ordine, anche utilizzando strumenti come l’App della Polizia di Stato YOU-POL.

 

San Mauro Marchesato (Crotone): la Polizia di Stato incontra gli studenti sul tema del bullismo e cyber bullismo.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×