fbpx

Ritorna la “Camminata tra gli Olivi”, la suggestiva passeggiata con degustazione alla scoperta dell’oro verde

Una iniziativa promossa dall’Associazione Città dell’Olio che domenica 29 ottobre torna a Trieste e in 158 città italiane.

Ritorna la “Camminata tra gli Olivi”, la suggestiva passeggiata con degustazione alla scoperta dell’oro verde.

Trieste. Camminare circondati dal suggestivo paesaggio degli olivi, che in ogni parte d’Italia vestono le nostre colline è l’esperienza inedita e unica della Giornata nazionale della Camminata tra gli Olivi, una iniziativa promossa dall’Associazione Città dell’Olio domenica 29 ottobre torna a Trieste e in 158 città italiane.

Nella “Sala Desiata” della Camera di Commercio di Trieste è stata presentata oggi (martedì 24 ottobre) la settimana edizione della “Camminata tra gli Olivi”, alla presenza del vicesindaco di Trieste e responsabile dell’Associazione Città dell’Olio del Friuli Venezia Giulia, Serena Tonel, del presidente della Camera di Commercio, Antonio Paoletti. del consigliere del Comune di Duino Aurisina Massimo Romita, degli assessori comunali di Muggia, Elisabetta Steffè e di San Dorligo della Valle, Antonio Ghersinich, e del rappresentante della Pro Loco Alessandro Tronchin, e della presidente di LILT FVG, Bruna Scaggiante, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della settima edizione dell’evento “La camminata tra gli ulivi”, in programma per la giornata di domenica 29 ottobre 2023.

Domenica 29 ottobre il Friuli Venezia Giulia sarà protagonista della settima edizione della Camminata tra gli Olivi. La Camminata si svolgerà a Duino Aurisina (TS), Manzano (in provincia di Udine, novità di quest’anno), Muggia (TS), San Dorligo della Valle Dolina (TS) e Trieste (TS), con percorsi di trekking, degustazioni di pane e olio, visite ai frantoi, esperienze di raccolta delle olive, alla scoperta della produzione dell’olio d’oliva attraverso le aziende del territorio.

ulivi

”E’ un evento consolidato che si svolge in tutta Italia e a cui aderisce anche il Comune di Trieste e i comuni limitrofi che producono una quantità significativa, ma soprattutto di eccellenza, di olio d’oliva – ha esordito il vicesindaco Serena Tonel -.. Con questa iniziativa si vuole associare il valore economico, produttivo a quello nutrizionale. E’ importante salvaguardare l’agricoltura territoriale e valorizzare i prodotti tipici di ogni territorio, in quanto il sistema di produzione delle materie prime legate al territorio significa anche alto livello di unicità e qualità degli alimenti. Quest’anno – ha continuato il vicesindaco Serena Tonelgrazie alla preziosa collaborazione con LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) e FIF (Fondazione Italiana Fegato), il tema della Camminata è “Olio Evo & Salute”. L’obiettivo è quello di promuovere nei partecipanti la consapevolezza delle proprietà salutistiche dell’olio EVO, alleato intramontabile e imbattibile della salute, sottolineandone le proprietà benefiche, promuovendone un consumo giornaliero corretto. Anche tra le giovani generazioni, è sempre più diffusa la consapevolezza che la salute dipenda da uno stile di vita sano ed una dieta equilibrata”.

Antonio Paoletti, presidente della Camera di Commercio ha evidenziato come la manifestazione “Camminata tra gli ulivi” ogni anno riscuota più successo e come l’ente da lui presieduto sia da sempre vicino al Comune di Trieste e all’Associazione Nazionale Città dell’Olio, da sempre impegnati nella tutela del territorio olivicolo e nella programmazione territoriale.

La Camminata tra gli Olivi è un’occasione per ristabilire un legame tra i cittadini e la propria terra, un modo per far conoscere il paesaggio di una grande civiltà millenaria e per far scoprire ai tanti appassionati della cultura enogastronomica del nostro paese i territori di origine del prodotto attraverso gli alberi di olivo e gli uomini che lo custodiscono.

In tutta la penisola l’ambiente rurale che contraddistingue la coltivazione dell’olivo ha caratteristiche comuni ma al contempo diverse a seconda della regione di appartenenza, l’iniziativa è quindi anche un modo attuale di promuovere il turismo dell’olio puntando sul patrimonio indissolubile dei nostri territori, un valore che dovrà costituire ricchezza per le future generazioni.

“La camminata tra gli ulivi” che si svolgerà tra Trieste e San Dorligo della Valle/Dolina è un percorso alla scoperta del patrimonio olivicolo attraverso paesaggi legati alla storia ed alla cultura dell’oro verde nonché un’occasione per ristabilire un legame tra i cittadini e la propria terra.

Si partirà con una visita guidata la mattina alle 9:00 dal Teatro Romano alla volta del colle di San Giusto, passando per l’antico frantoio fino al Civico Museo Sartorio, per poi assistere a un istruttivo incontro sul potere curativo dell’alimentazione.

Un pullman porterà poi i partecipanti all’azienda agricola Fior Rosso di San Dorligo della Valle/Dolina, con una degustazione di prodotti tipici e una visita all’azienda e ai suoi splendidi olivi, alla scoperta delle varietà autoctone.

ulivi

Itinerario

Ore 9:00 incontro con la guida davanti al Teatro Romano. Visita guidata su percorso pedonale salendo al Colle di San Giusto, poi discesa nella parte medievale della città con fermata all’antico frantoio di Androna dell’Olio con termine della passeggiata al Museo Sartorio e visita del Civico Museo.

Ore 11:30 incontro al museo con la prof.ssa Bruna Scaggiante, Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, docente di Biologia molecolare al Dipartimento Scienze della Vita dell’Università di Trieste, coordinatrice regionale della LILT FVG e componente del Comitato Tecnico Scientifico della LILT Nazionale, che parlerà dei valori della buona alimentazione e delle proprietà antiossidanti dell’olio EVO.

Verso le ore 12:45 trasferimento con pullman GT all’Az. Agricola Fior Rosso di San Dorligo della Valle/Dolina (ingresso dalla frazione di Francovec)

Ore 13:30 breve passeggiata per raggiungere il complesso principale dell’Azienda Agricola Fior Rosso

Ore 13:45 light cold lunch con salumi, formaggi e olive, vino locale, soft drink in lattina, 0,5 l. acqua minerale

Ore 15:00 visita dell’azienda agricola e cenni storico naturalistici sulle qualità di olive autoctone

Ore 16:30 Degustazione olio EVO e brindisi finale

Ore 17:00 rientro con il pullman

Ore 17:30 fine giornata con arrivo in Piazza Oberdan

Iscrizioni

Massimo partecipanti: 50 persone, la partecipazione è gratuita.

Fino al 28 ottobre 2023 inviando una email a [email protected] o scrivendo su whatsapp al numero +39 335 6675029

Tutti i percorsi e le informazioni sono consultabili su www.camminatatragliolivi.it.

 

ulivi

 

LEGGI ANCHE

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

I commenti sono chiusi.

×