Presentazione del libro “Noi e il Sessantotto”: quindici autori, tante voci, tante esperienze di vita quotidiana

273

Venerdì 28 settembre ore 19 presso Cascinet – via Cascina Cavriana 38 (viale Forlanini) presentazione del libro “Noi e il Sessantotto” con la curatrice Tiziana Viganò

Tante sono le opinioni sul Sessantotto, anche molto diverse: c’è chi l’ha amato, chi l’ha vissuto intensamente, chi l’ha solo osservato, chi si è defilato, chi è rimasto deluso , chi l’ha approvato e chi no, chi si è arrabbiato e chi ne ha avuto un sacro terrore, chi l’ha combattuto strenuamente…
Nessuno è rimasto indifferente. E non lo è ancora oggi.

La Storia si crea quando si comincia a raccontare una storia: così tante voci si sono unite in questo libro per delineare uno spartito corale sul Sessantotto, con gli anni del preludio e quelli del finale. Scrittori e scrittrici che hanno vissuto quel periodo e giovani che lo guardano con gli occhi di chi vive oggi: storie quotidiane, a volte rumorose, a volte riservate di una rivoluzione culturale basata sugli ideali e sulla passione di viverli.

Quattro autori di Rescaldina, Cerro Maggiore e Cislago, poi di Milano, Brescia, Torino, Mestre, Roma, Pisa, Benevento

AA.VV. antologia  a cura di Tiziana Viganò

Noi e il Sessantotto

maggio 2018, Macchione editore

prefazione di Carlo A.Martigli

ISBN 978-88-6570-488-2


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...