fbpx

Presentata oggi “Micol Art Gallery”: la nuova galleria d’arte digitale ideata a Trieste

Il progetto imprenditoriale pensato per conquistare il mondo dell'arte contemporanea.

Presentata oggi “Micol Art Gallery”: la nuova galleria d’arte digitale ideata a Trieste.

Trieste. La nuova galleria d’arte digitale “Micol Art Gallery” è stata presentata oggi (giovedì 14 dicembre) nella Sala Conferenze del Museo d’Arte Orientale nel corso di una conferenza stampa introdotta dall’Assessore alle Politiche della Cultura e del Turismo, Giorgio Rossi alla presenza dell’ideatrice del progetto, Valentina Trapani e del Responsabile Marketing, Matteo Zanini. Era presente alla conferenza stampa il consigliere comunale Vincenzo Rescignio.

Il progetto imprenditoriale, originato a Trieste, ma pensato per conquistare il mondo dell’arte contemporanea – è stato riferito nel corso della conferenza stampa – consiste nella creazione di “Micol Art Gallery”, una galleria d’arte digitale che trasforma la tradizione in un’esperienza digitale, permettendo al pubblico di immergersi in un mondo di opere d’arte originali e di arredamento d’interni.

“Siamo qui oggi con Valentina Trapani – ha dichiarato l’Assessore Rossiper presentare questa sua idea, che definirei originale come lo sono un po’ gli artisti che contribuiscono al progetto. Lo presentate poi in una città che sta svolgendo un percorso unico e attualmente riveste un ruolo centrale in una realtà culturale che riallaccia l’Est e i Balcani con un’Europa non ancora del tutto unita, ma alla quale Trieste deve dare significato. La città vanta infatti un patrimonio culturale immenso, ma soprattutto uno spirito multietnico”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

“Oggi – ha proseguito Rossiqui si parla di cultura anche se non nel senso classico guardando a quello che mi auguro sia un mondo nuovo, migliore di quello delle epoche precedenti. E l’arte è un elemento fondamentale nella creazione di un mondo nuovo e, specialmente in un’epoca segnata da guerre, odio tra i popoli e diseguaglianze economiche e sociali, deve dare significato alla vita di ognuno di noi contribuendo a creare delle emozioni. Vi faccio i miei migliori auguri per questo vostro progetto”.

Il Responsabile Marketing di “Micol Art Gallery”, Matteo Zanini, ha evidenziato l’importanza di “un progetto legato all’imprenditoria femminile e che guarda all’ambiente e alla sostenibilità con un occhio di riguardo”.

Valentina Trapani, fondatrice di Micol Art Gallery sotto lo pseudonimo Micol, ha tenuto a sottolineare il cuore di questo progetto, definito “un’avventura artistica, dove la creatività abbraccia l’innovazione e l’arte trova il suo posto in ogni casa”.

“Vogliamo diffondere l’arte – ha dichiarato – in ogni angolo, affinché chiunque possa godere delle sue meraviglie senza limitazioni. E’ stata la pandemia a ispirre questa idea innovativa, che il nostro team ha abbracciato con passione”.

“L’interesse già suscitato – ha proseguito la fondatrice del progetto – è testimoniato dalla presenza al Forum delle Imprese Culturali e Creative del Friuli Venezia Giulia, tenutosi a Villa Manin l’ottobre scorso. Inoltre, sosteniamo con entusiasmo i giovani artisti emergenti, offrendo loro una piattaforma per promuoversi. Il nostro obiettivo è creare nuove opportunità e posti di lavoro nel mondo dell’arte”.

opere

Trapani, ricordando il motto del progetto, “L’arte ovunque”, ha quindi rimarcato il fatto che guardi anche alla sostenibilità.

“Abbiamo creato una sezione speciale chiamata “Pannelli d’autore”, dove le opere d’arte prendono vita su oggetti d’arredo d”interni realizzati con materiali 100% riciclabili. Questo significa che è possibile decorare la propria casa con opere d’arte ad un prezzo accessibile, contribuendo anche all’ecosostenibilità. Intendiamo cioè consentire agli utenti di restaurare e rinnovare i propri elementi d’arredo con l’arte, attraverso i pannelli d’autore, senza dovere smaltire e puntando quindi a “zero sprechi”.

“Micol Art Gallery – ha concluso Trapani ringraziando “il Comune di Trieste per la vicinanza e per aver ospitato la conferenza stampa” – è accessibile a tutti e non si limita a un solo spazio fisico (in via del Dittamo, 8 nel rione di Roiano a Trieste). Si può esplorare il progetto sul sito web www.micolartgallery.it, dov’è possibile trovare opere originali e la possibilità di ordinare repliche autorizzate su pannelli d’autore”.

Al termine della conferenza stampa, è stato donato all’Assessore Rossi un poster raffigurante l‘opera “Gradini” dell’artista Ingrassia Baldo.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×