Presentata nona edizione del Trieste Photo Days 2022

In programma dal 28 al 30 ottobre

Presentata nona edizione del Trieste Photo Days 2022.

Ieri, presso il Civico Museo d’Arte Orientale di Trieste nel corso di una conferenza stampa introdotta dall’Assessore alle Politiche Finanziarie, Everest Bertoli è stato presentato Trieste Photo Days 2022 – Festival Internazionale della Fotografia Urbana IX edizione alla presenza di Stefano Ambroset, Presidente delle associazioni culturali dotART e Exhibit Around APS, di Mara Zanette, Vicepresidente di dotART e del co-fondatore del Festival, Roberto Fermo.

«Si tratta di un evento che ho potuto seguire fin dalla nascita, nove anni fa – ha esordito l’Assessore Bertoli portando i saluti dell’Assessore alle Politiche della Cultura e del Turismo, Giorgio Rossi e quindi mi fa davvero molto piacere constatare come, nel corso degli anni, questa manifestazione, che porta in giro per Trieste qualcosa di molto particolare, gli scatti della vita quotidiana, sia cresciuta. Guardando alla prossima edizione, la decima – ha concluso Bertoli – grazie alla collaborazione del Comune, Trieste Photo Days potrà diventare qualcosa di simbolico per la città».

«Il festival è cresciuto in questi anni arrivando alla maturità – ha dichiarato il co-fondatore Fermo –, ma non per questo ha perso vivacità e smalto: l’edizione di quest’anno infatti è particolarmente ricca di appuntamenti, di partecipanti e di nomi importanti per la fotografia, a testimonianza di un’attrattività consolidata nel mondo fotografico che, nel corso delle passate edizioni, ci ha portato ad avere ospiti da tutto il mondo (Europa, America e Giappone) e che ci fa piacere accogliere in una città, la nostra, che sempre più sta diventando città della fotografia».

«Quella di quest’anno – ha affermato la Vicepresidente di dotART Zanette è un’edizione molto importante, perché ci avvicina alla decima, quindi un’edizione di grande impegno e che segna un ritorno dopo due anni». 

Zanette ha infine ricordato il sostegno del Comune di Trieste e delle altre istituzioni che – ha detto – «contribuiscono alla realizzazione di una manifestazione che sta crescendo e propone anche delle attività fuori regione».

Tra gli ospiti di spicco che saranno presenti al Trieste Photo Days 2022 – organizzato dalle associazioni culturali dotART e Exhibit Around APS di Trieste, in coorganizzazione con il Comune di Trieste – Assessorato alle Politiche della Cultura e del Turismo – figurano Susan Meiselas, Nino Migliori e Tony Gentile. Susan Meiselas, una delle più influenti fotografe documentariste al mondo, affiliata alla celebre agenzia Magnum Photos e presidente della Fondazione Magnum – ha ricordato Zanette – sarà l’ospite principale del progetto WOW – Worlds of Women, mostra collettiva fotografica dedicata all’universo femminile che ospita foto e progetti di 189 fotografi da tutto il mondo in Sala “Umberto Veruda” realizzata con la collaborazione di Donne Impresa Friuli Venezia Giulia e Pordenonelegge.

2022_50308stampa

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...