Ponte Uccellino (MO), da Modena e Soliera ok alla convenzione

I Consigli comunali dei due Comuni hanno dato il via libera all’accordo che coinvolge anche Provincia e Regione per la realizzazione della nuova infrastruttura.

Ponte Uccellino (MO), da Modena e Soliera ok alla convenzione.

Il Consiglio comunale di Modena e il Consiglio comunale di Soliera hanno approvato la convenzione tra i due Comuni, la Regione Emilia-Romagna e la Provincia di Modena, volta alla realizzazione del nuovo ponte dell’Uccellino sul fiume Secchia, per un importo complessivo di sei milioni 950mila euro.

La cifra oggetto di convenzione è già allineata ai valori del progetto esecutivo che sarà chiuso nelle prossime settimane e tiene conto sia dell’aumento dei prezzi delle materie prime, adeguati al nuovo listino regionale, sia delle modifiche richieste dalla Conferenza dei servizi. E per questi motivi è di quasi due milioni più alta rispetto al progetto definitivo approvato in precedenza. I lavori, che prenderanno il via nel corso del 2023, arriveranno a conclusione con l’apertura al transito entro il 2025.

Entrambi i Consigli comunali, nelle sedute di giovedì 22 dicembre, hanno dato il via libera all’unanimità alla convenzione illustrata rispettivamente a Modena dall’assessore ai Lavori pubblici Andrea Bosi e a Soliera dal sindaco Roberto Solomita. Nelle settimane precedenti gli stessi Consigli avevano approvato le varianti urbanistiche necessarie per la realizzazione dell’intervento.

L’obiettivo del nuovo ponte è quello di consentire il superamento delle criticità viarie, strutturali, idrauliche e naturalistiche dell’attuale struttura fluidificando la circolazione sull’asse di collegamento tra la Statale 12 Canaletto e la Provinciale 413 Nazionale per Carpi, nelle aree a nord di Modena. Il progetto, redatto dalla Provincia di Modena il cui soggetto attuatore è stato individuato nel Comune di Modena, prevede la realizzazione del ponte e il riassetto della viabilità relativa con opere stradali di miglioramento su via Morello Confine nel Comune di Soliera (fino all’intersezione con via di Villanova). L’importo complessivo dell’intervento, tenuto anche conto dell’aggiornamento dei prezzi dello scorso luglio 2022 e di sei milioni 950mila euro e sarà finanziato per 5 milioni 130mila euro dalla Regione Emilia-Romagna (di cui 3 milioni 800 mila dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile), per 750mila euro dal Comune di Modena, 600mila euro saranno a carico della Provincia di Modena e i restanti 450mila euro investiti dal Comune di Soliera.

In particolare, l’accordo riguarda lo svolgimento di tutte le attività tecniche ed amministrative necessarie per la progettazione e la realizzazione della nuova infrastruttura a due sensi di marcia (con il superamento dell’attuale senso unico alternato semaforizzato) che sarà realizzata presso il Passo dell’Uccellino a circa 90 metri a sud dell’attuale ponte bailey, lungo la prosecuzione dell’asse di via stradello Ponte Basso. La convenzione riguarda inoltre la realizzazione di una passerella ciclopedonale in sede separata di collegamento tra i due percorsi dedicati posti sugli argini, oltre alle connessioni stradali e al riassetto della viabilità esistente su via Serrasina e su via Morello Confine, dove è prevista anche una rotatoria per l’accesso al ponte e il superamento dell’attuale intersezione.

Ponte Uccellino (MO), da Modena e Soliera ok alla convenzione

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...