Piacenza, sul palco di Palazzo Farnese “La musica di New Orleans”: tra letteratura e sonorità blues

Piacenza, un “fuori programma” per la serata di martedì 3 agosto accenderà con “La musica di New Orleans” il palco di Estate Farnese, in un intreccio carico di suggestioni tra letteratura e sonorità a stelle e strisce.

Alle 21, lo scrittore e musicista Seba Pezzani presenterà – in dialogo con la giornalista e guida letteraria Marta Ciccolari Micaldi (La McMusa) – il suo libro “Usa e getta. Viaggio nell’America che non c’è” (Nuova Editrice Berti). Dalle 21.30, ad animare il cortile di Palazzo Farnese sarà il duo formato da Alessandra Cecala (contrabbasso) e Mauro Ferrarese (chitarre e voce), il cui repertorio ispirato al blues rurale nato tra gli anni ’20 e ’40, al Delta e Texas blues e al ragtime, introdurrà il concerto di “Max Lazzarin Music & the Great Magicians” in scaletta alle 22.30. In scena l’estro del talentuoso pianista e vocalist che interpreta, con la sua band, il meglio del blues e della tradizione americana.

“Un’ulteriore, preziosa opportunità culturale – sottolinea l’assessore Jonathan Papamarenghi – che va ad arricchire il cartellone dei nostri appuntamenti estivi con una proposta di altissima qualità, pur confermando la massima accessibilità del biglietto, a tutela sia degli artisti che degli spettatori”. Per l’acquisto, è ancora possibile utilizzare il sito www.vivaticket.com o presentarsi direttamente all’ingresso di Palazzo Farnese, a partire da due ore prima dell’inizio dello spettacolo. “Riportiamo il grande blues a Piacenza – commenta Davide Rossi, presidente della cooperativa Fedro – dopo cinque anni di assenza: speriamo sia l’inizio di un percorso che ci veda più presenti anche in città, la città che ha visto nascere il Festival Blues 17 anni fa”.


Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...