Pavia, teatro nel cortile del Broletto: il calendario degli appuntamenti di agosto

Pavia, prosegue il cartellone de La città come palcoscenico, che offre per il mese di agosto una mini rassegna molto speciale presso il cortile del Broletto, che – dopo la ricca sequenza di appuntamenti in Castello in cui ha dominato la musica – si propone quale spazio della parola. Si tratta infatti di una significativa incursione in un teatro contemporaneo raffinato, colto, sorprendente, agrodolce con cui l’Assessorato alla Cultura ha voluto caratterizzare l’offerta di spettacolo dal vivo per il mese di agosto.

Il primo appuntamento – lo spettacolo OUT della compagnia UnterWasser, l’11 agosto – vede protagonista il lavoro di uno dei gruppi di ricerca più interessanti a livello europeo degli ultimi anni, reduce da numerosi festival internazionali tra i quali la Biennale Teatro di Venezia 2020. Il Broletto diventa così il suggestivo contenitore per una fiaba di formazione assai originale, raccontata attraverso il linguaggio immaginifico del teatro di figura: un’opera poetica per adulti, che non mancherà di coinvolgere anche i bambini.

Il 21 agosto sarà la volta della compagnia In Scena Veritas, gruppo professionista di Pavia, con all’attivo anni di professione nella didattica, nella produzione e nell’organizzazione teatrale. La proposta per La Città come palcoscenico è assai seducente: con Calvino in corti(le), partendo dalle Cosmicomiche, il pubblico è chiamato a fare un viaggio fantastico in cui divertimento e poesia si fondono restituendo il senso del magico presente nel reale.


Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Visita in tempo di peste, prevista per il 25 agosto, chiude la mini rassegna. Scritto e diretto da Carlos Maria Alsina (regista, docente, attore, d’origine argentina, prolifico autore teatrale con più di cinquanta lavori rappresentati con successo tra Americhe e Europa) lo spettacolo è messo in scena dal noto gruppo pavese Esquilibrio Teatro e Alsina Teatro Studio. La commedia distopica ambientata in un mondo colpito da pestilenze, contagi e disastri riesce a coinvolgere, sorridendo, nella riflessione inevitabile su questi nostri tempi.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...