Ornella Vanoni il 28 ottobre in concerto al Piccolo Teatro Strehler

139

Milano 23 ottobre 2017 – Ornella Vanoni ritorna al Piccolo Teatro per cantare storie di una malavita che non esiste più. “Sono nata qui. Ornella Vanoni in concerto” è un repertorio che rivive, nell’anno del Settantesimo dalla fondazione, grazie a una cantante straordinaria che proprio su quel palco ha iniziato la fortunata avventura.

“In questo concerto – spiega la Vanoni – percorrerò la mia carriera iniziata al Piccolo, con la gioia e l’emozione di un bel regalo”.

Lo spettacolo coincide con la riapertura straordinaria del Teatro Strehler, chiuso da luglio per interventi di manutenzione straordinaria, ed inaugura la serie di eventi del progetto “Giorgio Strehler – L’umanità del teatro”, che in un ricco calendario eventi,per due mesi, fino al 24 dicembre celebra uno dei più grandi registi di teatro a vent’anni dalla scomparsa.

Sono nata qui, è uno spettacolo che ripercorre le “canzoni della mala”, concepite nel 1956 da Giorgio Strehler, in collaborazione con Dario Fo, Gino Negri, Fausto Amodei e Fiorenzo Carpi. Si ispiravano a vecchie ballate dialettali per mettere in musica furfanti, spari, poliziotti, malfattori, carcerati, balordi e minatori, storie per lo più ambientate a Milano e talvolta cantate in milanese da Ornella Vanoni.

La bella e struggente Ma mi, ad esempio, fu scritta da Carpi e Strehler proprio per la voce della Vanoni, in quel finire degli anni Sessanta che la vedeva in scena, in via Rovello, insieme a Tino Carraro, Sergio Fantoni, Valentina Fortunato, Virna Lisi nei Giacobini di Strehler.

Dettagli eventi:

Dove: Piccolo Teatro Strehler

Quando: 28 ottobre 2017

Titolo: Sono nata qui. Ornella Vanoni in concerto

ideazione Ornella Vanoni

ingegnere del suono Luciano Graffi

disegno luci Claudio De Pace

con Roberto Cipelli (pianoforte), Bebo Ferra (chitarra), Loris Leo Lari (contrabbasso), Piero Salvatori (violoncello)

coordinamento ed assistente personale dell’artista Nadia Orecchio

coordinamento di produzione Carlo Bottos

produzione Bubba Music srl

in collaborazione con Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa

Articolo di Settimio Martire


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...