Oristano, sabato 30 e domenica 31 ottobre ritorna “Monumenti Aperti”

Sabato 30 e domenica 31 ottobre, per la 25esima edizione della manifestazione, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Oristano e la Fondazione Oristano propongono visite guidate in 4 siti culturali, 2 itinerari e numerose altre iniziative.

 

“Saltata nel 2020 a causa dell’emergenza sanitaria da coronavirus, questa sarà una edizione prevalentemente in presenza che vedrà, finalmente, la riapertura ai visitatori dei monumenti, pur con il mantenimento di alcune opportune norme di sicurezza” spiega il Sindaco Andrea Lutzu.

 

“Per questa edizione proponiamo quattro siti: l’Archivio Storico del Comune di Oristano, l’Antiquarium Arborense, la Torre di Mariano II e la Statua di Eleonora d’Arborea. I siti sono visitabili dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 – aggiunge e l’Assessore alla Cultura Massimiliano Sanna -. Per i visitatori sono previsti due itinerari “Itinerarium Eleonorae” e “Il Tracciato delle Mura e delle Torri Medievali di Oristano” con due appuntamenti la mattina, alle 10 e alle 12, e due il pomeriggio, alle 16 e alle 18”.

 

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Per visitare i siti e accedere agli itinerari è necessaria la prenotazione a questo link https://prenotazioni.monumentiaperti.com/monumenti/oristano/ 

 

In occasione di Monumenti aperti la Pinacoteca comunale Carlo Contini e il Foro Boario saranno visitabili gratuitamente, nei consueti orari di apertura: Foro Boario 10/13 – 16/19 – Pinacoteca 10/13 – 16.30/19.30. Il centro di documentazione Sartiglia sarà visitabile gratuitamente il sabato pomeriggio 15/18.

 

Parteciperà a Monumenti Aperti anche il Museo Diocesano Arborense con la collezione permanente dei tesori del Duomo e le mostre “Tracce incise nel tempo. Pagine di storia arborense” e “Madri. Arte paesana nella ceramica italiana” che sarà inaugurata proprio sabato 30. Al Museo Diocesano Arborense ingresso gratuito dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.

 

Sabato 30, alle 18.30, appuntamento al Teatro Garau con “Omaggio a Eleonora d’Arborea” in occasione del 140esimo anniversario del monumento alla giudicessa. Nel corso della serata interventi di Annalisa Torchia, che leggerà il monologo di Carlo Secchi, e di Luigi Piredda autore del libro “Il monumento ad Eleonora d’Arborea”.

 

Domenica 31, con partenza alle 16, infine, appuntamento con la XVIII Giornata Nazionale del Trekking Urbano con un percorso attraverso le strade e i monumenti cittadini che rievocano il genius loci della Giudicessa Eleonora d’Arborea. 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...