OLTRE 70MILA I VISITATORI DEI MUSEI MILANESI NEL PERIODO NATALIZIO

351

Durante le appena concluse feste natalizie i musei civici di Milano hanno registrato un record di visitatori che ha replicato gli ottimi risultati dei musei statali diffusi dal Mibact, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Oltre 55mila infatti i milanesi e i turisti che hanno deciso di immergersi nella vasta e intrigante offerta culturale proposta dal Comune di Milano durante questi giorni di festa dal 23 dicembre al 6 gennaio. Nella sola giornata del 7 inoltre sono stati rilevati più di 18mila ingressi grazie all’iniziativa ministeriale “Domenica al Museo”, per la quale ogni prima domenica del mese l’ingresso a tutti i musei sarà gratuito.

A raggiungere il numero più alto di visitatori è stato ancora una volta il Castello Sforzesco che, con il suo ricco patrimonio di collezioni archeologiche, di armi e di strumenti musicali ha registrato più di 20mila ingressi fino all’Epifania e circa 6mila solo il 7. Hanno avuto un enorme successo anche il Museo del Novecento e i suoi capolavori pittorici e scultorei, il Museo di Storia Naturale con circa 15mila ingressi, la Galleria d’arte moderna, l’Acquario Civico, il Mudec, il Museo archeologico e il Museo del Risorgimento.

In queste festività dunque Milano ha confermato il trend positivo rilevato nel corso del 2017, già cresciuto tra l’altro di molto rispetto all’anno precedente, e il 2018 sembra iniziare con il piede giusto visto il record di visitatori della prima domenica di gennaio.

Articolo di Elisa Bonfadini


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com