Napoli, “E senza acqua la terra more”: Ars Nova Napoli in concerto a Castel dell’Ovo

L'appuntamento è per giovedì 27 gennaio 2022 nella Sala Italia alle ore 19:00

Napoli, nell’ambito del calendario culturale di gennaio, il comune di Napoli propone una nuova iniziativa. Una delle band più conosciute e amate nel panorama della musica Nu Folk campana. Gli Ars Nova Napoli propongono una rivisitazione di brani tradizionali e folk d’autore del sud Italia, oltre a composizioni inedite. Anteponendo un proprio gusto personale ad ogni convenzione di genere fanno confluire nel loro sound le sonorità e le melodie delle musiche mediterranee con le quali sono entrati in contatto. Grazie ad una forte presenza scenica e al brio con cui approcciano la musica, i live sono la loro dimensione ideale: esecuzioni musicali raffinate si alternano a dirompenti esplosioni di groove rendendo ogni concerto un evento unico capace di divertire ed emozionare ogni genere di pubblico, di ogni età e di ogni paese e di rinnovare quella funzione di aggregatore sociale che è propria della musica popolare. Il gruppo esegue un repertorio vario, aperto alle molteplici sonorità del sud e non solo, dalle pizziche pugliesi alle serenate siciliane, dai classici napoletani alle tarantelle calabresi, e affacciandosi anche al di là dei propri confini scopre connessioni con il rebetiko greco e la musica balcanica.

Gli Ars Nova Napoli

  • Antonino Anastasia: percussioni;
  • Bruno Belardi: contrabbasso;
  • Vincenzo Racioppi: mandolino e charango;
  • Gianluca Fusco: voce, chitarra, organetto, gaita;
  • Michelangelo Nusco: violino, tromba e mandolino;
  • Marcello Squillante: voce, fisarmonica.

Di seguito la locandina del concerto:

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...