fbpx
CAMBIA LINGUA

Napoli, a giugno il concerto dei Negramaro al Maradona

Giuliano Sangiorgi: «La prima volta nello stadio Maradona di Napoli per noi corrisponde al sogno più grande della nostra vita»

Napoli, a giugno il concerto dei Negramaro al Maradona.

Presentato lunedì mattina, a Palazzo San Giacomo, a Napoli, il concerto che i Negramaro terranno il 15 giugno prossimo allo stadio Diego Armando Maradona. Insieme alla band e al sindaco Gaetano Manfredi, sono intervenuti il consigliere delegato per la Musica e l’Audiovisivo Ferdinando Tozzi, il presidente della Fondazione Pino Daniele Ets Alex Daniele e il fondatore della Friends&Partners Ferdinando Salzano.

Il concerto allo Stadio Maradona, in quanto evento di valore culturale che sposa un’importante causa sociale a beneficio della città di Napoli, è organizzato in collaborazione con il Comune, in coerenza con il suo progetto Napoli Città della Musica. I Negramaro, infatti, in omaggio alla città e al loro forte legame con Pino Daniele, hanno scelto di sostenere il progetto per il contrasto della povertà educativa e del disagio scolastico dei ragazzi di Napoli promosso dalla Fondazione Pino Daniele Ets.

«Abbiamo definito la stagione 2024 di Napoli Città della Musica – ha affermato il sindaco Manfredicon un programma di eventi che rappresentino lo spirito della città e il valore della musica come motore di inclusione, di partecipazione e di identità. Il concerto dei Negramaro rappresenta tutto questo, nel ricordo di Pino Daniele e con il coinvolgimento di ragazzi che si stanno formando come musicisti».

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

«La prima volta nello stadio Maradona di Napoli per noi corrisponde al sogno più grande della nostra vita – ha detto il cantante dei Negramaro, Giuliano Sangiorgi -. Abbiamo deciso di dedicarlo a Pino Daniele, il nostro primo “cicerone” in città. Lo ha fatto con le sue canzoni, lo ha fatto con la sua amicizia e con le nostre chitarre insieme. Pino ci manca e glielo canteremo con tutto il nostro cuore e la nostra voce».

In merito ai progetti della Fondazione Pino Daniele Ets, il presidente Alex Daniele ha spiegato: «Porteremo avanti delle attività di laboratorio con i bambini e i ragazzi dagli 8 ai 14 anni e faremo vedere loro come si possano manifestare con uno strumento, con la musica, i propri sentimenti. Anche sentimenti di rabbia. Proprio come ha fatto Pino. Grazie ai Negramaro, questi ragazzi saliranno sul palco per aprire il loro concerto con le canzoni di Pino».

foto5

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×