fbpx
CAMBIA LINGUA

Modena: alla Tenda una settimana con film e musica dal vivo

Mercoledì 21 febbraio "Il favoloso mondo di Amélie" in lingua originale. Venerdì 23 concerto tributo a Fabrizio De André con il gruppo Amistade e sabato 24 il rock dei Cabrera.

Modena: alla Tenda una settimana con film e musica dal vivo.

Un nuovo appuntamento con il cinema, con una proiezione in lingua originale, e due concerti, il tributo a Fabrizio De André del gruppo Amistade e il live rock dei Cabrera, compongono il programma della settimana della Tenda di viale Monte Kosica.

Mercoledì 21 febbraio, alle 21, è in programmazione “Il favoloso mondo di Amélie” (“Le fabuleux destin d’Amélie Poulain”), film di Pierre Jeunet del 2001 che sarà proiettato in lingua originale con sottotitoli in italiano. Amélie, che fin dall’infanzia si è costruita un mondo fantastico pieno d’amore e di bellezza, dalla provincia si trasferisce a Parigi dove lavora come cameriera. Un giorno trova un “tesoro” nascosto che apparteneva al vecchio inquilino del suo appartamento, decide di restituirglielo e questo gesto cambia la vita a entrambi. Dopo aver visto la felicità dell’uomo, Amélie deciderà di far felice il prossimo, in una galleria di personaggi teneri e surreali.

La settimana della Tenda prosegue con la musica: venerdì 23 febbraio, alle 21, il gruppo musicale Amistade propone il concerto tributo a Fabrizio De André intitolato “Per chi diceva ho sete e ho fame”. L’evento, curato da Porta Aperta, ha l’obiettivo di raccogliere fondi per sostenere la mensa dell’associazione.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Spazio al rock sabato 24 febbraio, alle 21, con il concerto dei Cabrera che presentano il loro terzo album, fresco d’uscita e intitolato “Restare intatti”. La band modenese, formatasi nel 2011, propone una miscela di post rock/emo/hardcore. Dopo aver suonato per diversi anni tra pub e piazze di Modena e provincia sotto il nome di Mustard, i quattro, influenzati dalla scena post-hardcore e postrock del territorio, cambiano radicalmente genere e, a partire dall’estate del 2013, propongono una musica caratterizzata prevalentemente da ampie sezioni strumentali intervallate da un cantato urlato (in italiano). In apertura altre due band, Quercia e Morning Views.

Tutti gli eventi in programma nella struttura che fa capo all’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena, sono a ingresso libero e gratuito. Il programma completo è consultabile sul sito http://www.comune.modena.it/latenda e sulla pagina Facebook La Tenda.

Modena: alla Tenda una settimana con film e musica dal vivo.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×