fbpx

Milano, “Pippi Calzelunghe”, il musical da un’idea di Gigi Proietti

dal 28 dicembre al 7 gennaio 2024

Milano, “Pippi Calzelunghe”, il musical da un’idea di Gigi Proietti

Presso il Teatro Carcano di Milano dal 28 dicembre al 7 gennaio in scena Pippi Calzelunghe – Il musical di Astrid Lindgren: la celebre favola si trasforma in uno spettacolo dai tratti unici, grazie alla versione italiana di Sagitta Alter e Carlotta Proietti e alla regia di Fabrizio Angelini. Lo spettacolo nasce da un’idea di Gigi Proietti, più che un’idea, un’intuizione: regalare al pubblico un’edizione “dal vivo” di una delle eroine più amate di tutti i tempi. Quella intuizione diventa realtà.

Ribelle, anticonformista e allergica alle regole, Pippi regalerà a tutti una lezione che suona più o meno così: l’indipendenza, il potere di sognare ad occhi aperti, la capacità di dare al denaro un’importanza relativa e il valore dell’amicizia rendono bella la vita, assai più dei vestiti eleganti e del galateo da salotto. Uno spettacolo vivace e esuberante: acrobazie, colpi di scena, tanta musica; i costumi accuratissimi e raffinati e l’elegante allestimento sono firmati da Susanna Proietti. Ma Pippi Calzelunghe Il Musical è anche qualcosa di più. È il sentimento delicato che vi porterete nel cuore alla fine dello spettacolo: quella tenerezza che in fondo non è l’unica arma veramente potente per vivere felici?

Milano, "Pippi Calzelunghe", il musical da un'idea di Gigi Proietti

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Un cast di attori, cantanti, ballerini-acrobati racconterà sul palco la storia di Pippi, un’icona senza tempo. Ritroveremo le sue inconfondibili treccine rosse, le lentiggini e i coloratissimi look che hanno fatto sognare intere generazioni. Non mancheranno in scena i suoi fedeli compagni di viaggio: l’adorabile cavallo a pois chiamato Zietto e Nilsson una stravagante scimmietta.

“Mi piace l’idea che sia il cavallo dell’iconografia classica. E’ divertente il fatto che una bambina vera sia su un pelouche così grande, che si muova e partecipi alla scena”.

“Mi piace Pippi Calzelunghe perché è una bambina che vuole responsabilità. Mi sembra che questo sia il periodo della irresponsabilità, della paura di prendere impegni. Mi piace che il messaggio di Pippi sia di proporsi e avere responsabilità” Gigi Proietti.

SCHEDA SPETTACOLO

  • di Astrid Lindgren
  • da un’idea di Gigi Proietti
  • Adattamento teatrale di Staffan Gotestam
  • Musiche di Georg Riedel e Anders Berglund
  • Versione Italiana di Sagitta Alter e Carlotta Proietti
  • Rielaborazione scenica e costumi di Susanna Proietti
  • Regia e coreografie di Fabrizio Angelini
  • Regista collaboratore Gianfranco Vergoni
  • Direzione musicale Giovanni Monti
  • Light Designer Umile Vainieri
  • Progetto Fonico Daniele Patriarca
  • Direzione Tecnica Stefano Cianfichi Scenografo Collaboratore Fabiana di Marco
  • Ufficio Stampa Cinzia D’Angelo
  • Organizzazione generale di Alessandro Fioroni
  • Produzione Politeama s.r.l.
  • Direzione artistica Nicola Piovani

DATE SPETTACOLO

  • 28,29 e 30 dicembre, 1, 3, 4, 5, 6 e 7 gennaio 2024

ORARI

  • 28 e 29 dicembre, 3, 4 e 5 gennaio ore 19.30
  • 30 dicembre e 6 gennaio ore 20.30
  • 30 dicembre, 6 e 7 gennaio ore 16.30
  • 1 gennaio ore 17
  • 7 gennaio ore 10.30

PREZZI

(28 e 29 dicembre 2023 e dal 3 al 5 gennaio 2024)

  • Poltronissima
  • Intero € 30,00
  • Ridotto under 18 € 15,00
  • Poltrona/Primo settore di balconata
  • Intero € 25,00
  • Ridotto under 18 € 15,00 Balconata Intero € 20,00
  • Ridotto under 18 € 15,00

(30 dicembre 2023 e 1, 6 e 7 gennaio 2024)

  • Poltronissima
  • Intero € 35,00
  • Ridotto under 18 € 15,00
  • Poltrona/Primo settore di balconata
  • Intero € 30,00
  • Ridotto under 18 € 15,00 Balconata Intero € 25,00
  • Ridotto under 18 € 15,00

VENDITE ONLINE al seguente link 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×