MILANO: MIGENERATION-NET SI PRESENTA ALLA FABBRICA DEL VAPORE

174

Milano, 29 ottobre 2018. Saranno giorni particolarmente intensi quelli del 9 e il 10 novembre prossimi alla Fabbrica del Vapore, due giorni interamente dedicati alla partecipazione giovanile. Il 9 ed il 10 novembre avrà luogo MiGeneration-NET, il network delle politiche giovanili milanesi promosso dal Comune di Milano.

Si parte venerdì 9, alle ore 14.30 presso lo spazio Messina, con i saluti della vicesindaco con delega alle Politiche giovanili Anna Scavuzzo, seguiranno gli interventi di Domenico De Maio, direttore dell’Agenzia Nazionale Giovani, e Giorgio Mantoan, consigliere delegato alle politiche giovanili della Città Metropolitana di Milano. Una giornata alla quale sono invitate a partecipare attivamente le associazioni e i gruppi giovanili e studenteschi di Milano e gli enti del privato sociale che lavorano con e per i giovani.

Si prosegue poi alle ore 15.00 con gli incontri: “A scuola di Network – Cosa serve per far funzionare una rete partecipata dai giovani”, “Network-in(g) progress: cosa bolle in pentola in Italia e in Europa?” (ore 16.45) e “Migeneration-Net: si parte!”(ore 17.45) con la vicesindaco Anna Scavuzzo e il direttore dell’Area Giovani, Università e Alta formazione Fabrizio Chirico che presenteranno il network. Alle 18.30 è previsto infine l’intervento conclusivo di Lorenzo Lipparini, assessore a Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data.

Sabato 10, dalle 10.30 alle 13.00 si terranno contemporaneamente tre workshop tematici per affrontare i temi delle competenze non formali, del volontariato e della casa (è possibile iscriversi a uno solo dei tavoli).

Di seguito il programma completo dell’evento MiGeneration-Net:

VENERDÌ 9 NOVEMBRE 

Spazio Messina – 1° piano:

14.00 – 14.30

Registrazione partecipanti (pre-registrati online)

Spazio Messina – piano terra:

14.30 – 15.00

APERTURA LAVORI E SALUTI DI BENVENUTO:

• Anna Scavuzzo – Vicesindaco con delega alle politiche giovanili del Comune di Milano

• Domenico De Maio – Direttore dell’Agenzia Nazionale Giovani

• Giorgio Mantoan – Consigliere delegato alle politiche giovanili della Città Metropolitana di Milano

15.00 – 16.00

A SCUOLA DI NETWORK

Cosa serve per far funzionare una rete partecipata dai giovani

Ne parliamo con:

• Luca Novello – Vicepresidente Relazioni Esterne AIESEC Italia

• Silvia Ivaldi – Past Curator Hub Milano GLOBAL SHAPERS

• Marta Bianchi – AGESCI Zona Milano

Interviene: Stefano Laffi – Cooperativa Sociale Codici

Modera: Gianpiero Kesten – Giornalista

16.00 – 16.45

Coffee break

Vapore 1928 Lounge Bar

16.45 – 17.45

NETWORK-IN(G) PROGRESS: cosa bolle in pentola in Italia e in Europa?

• EUROCITIES: le iniziative per l’aggregazione dei giovani a livello EU – Federico Guerrieri (Coordinatore campagna ‘Cities4Europe – Europe for Citizens’ di Eurocities)

• EDIMBURGO: sviluppo di reti strategiche, programmi e progetti per la gioventù, processi e pratiche di lavoro con i giovani per la costruzione della loro fiducia e capacità i partecipazione – Linda Lees e Jade Mooney (City of Edinburgh Council)

• BRAGA: “100% Youth City – Quality Label for Youth Friendly Cities” – Carlos de Sousa Santos (Fundaçao Bracara Augusta)

• ROVERETO: il network delle associazioni giovanili – Riccardo Loss (responsabile Centro Giovani SmartLab di Rovereto)

• MILANO: la rete del ciclo dei piani territoriali e progetti “MIGENERATION” (2013-2018) – Paolo Cattaneo (Cooperativa Sociale Onlus Diapason – partner in tutti i cicli di progetto)

17.45 – 18.30

MIGENERATION-NET: SI PARTE!

Presentazione del network delle politiche giovanili milanesi:

Anna Scavuzzo, Vicesindaco con delega alle politiche giovanili, e Fabrizio Chirico, Direttore dell’Area Giovani, Università e Alta formazione del Comune di Milano

18.30 – 19.00

CONCLUSIONI:

Lorenzo Lipparini – Assessore a Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data del Comune di Milano

19.00 – 20.30

Aperitivo + DJ Set con Missin Red

a cura dell’Associazione giovanile La Freccia – Lato B

Vapore 1928 Lounge Bar

SABATO 10 NOVEMBRE

9.30 – 10.30

Registrazione partecipanti e Networking Welcome Coffee, offerto da Ciessevi Milano

Spazio Messina – piano terra

a seguire, 3 Workshop tematici

Attenzione! I 3 workshop si svolgono IN PARALLELO. Poiché i posti disponibili sono limitati, si prega di iscriversi solo ad uno per non togliere l’opportunità ad altre persone di partecipare.

10.30 – 13.00

GIOCHIAMOCI LE COMPETENZE! 

Spazio Messina (primo piano)

Nel curriculum vitae europeo le competenze acquisite in contesti non formali sono definite in modo un po’ residuale “other skills”. Ma per i giovani è sempre più importante svilupparle e imparare a metterle a frutto per poter scegliere e realizzare in modo più consapevole i propri progetti di vita e lavoro.

Ne parliamo in un contesto informale e giocoso attraverso il confronto tra la realtà dei progetti milanesi dedicati a questo ambito e altre esperienze nazionali, e per iniziare a ragionare insieme su possibili strategie, sinergie, strumenti e prospettive comuni.

Il tavolo di lavoro è rivolto a:

– enti del privato sociale, istituzioni e servizi che realizzano o collaborano a progetti di acquisizione e valorizzazione di competenze non formali rivolti ai giovani 

– partner del ciclo di progetti MiGeneration 2013-2018

– realtà che aggregano giovani a Milano attraverso attività educative/esperienziali: centri di aggregazione giovanile, oratori FOM, associazioni giovanili e studentesche, associazioni scout, associazioni sportive, ecc.

Il tavolo non è rivolto a scuole private che organizzano esclusivamente corsi a pagamento

Partecipano:

• Mauro Savini – Ufficio Politiche Giovanili di ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani

• Alessandra Clemente – Assessora ai giovani e alle politiche giovanili del Comune di Napoli (città partecipante al bando ReStart di ANCI con il progetto “ greenNEETwork“) o suo delegato

• Paolo Paroni e Marco Mietto – Associazione Rete ITER

Moderano: Paola Bertucci e Irene Ghizzoni – Unità Giovani dell’Area Giovani, Università e Alta Formazione del Comune di Milano

10.30 – 13.00

IL SAPERE DEL VOLONTARIATO. LE UNIVERSITÀ PER IL VOLONTARIATO 

A cura di Ciessevi Milano – Centro di Servizi per il Volontariato

Spazio Messina (piano terra)

Saluti di benvenuto

Laura Galimberti – Assessore all’Educazione e Istruzione del Comune di Milano

Introduzione ai lavori

Patrizia Bisol – responsabile progetto Università del Volontariato

Breve Presentazione del progetto, risultati raggiunti, partnership sviluppate.

Tavola rotonda 

Il valore delle esperienze per le università: quando le Università si mettono in gioco per favorire la crescita delle organizzazioni. 

Comune di Milano: l’impegno del Comune a favore del volontariato dei giovani

Quale valore della collaborazione con Università del Volontariato e con il mondo del volontariato, quale modello sperimentato e gli esiti/le attese, quale ritorno è derivato da questa collaborazione, quali contenuti di formazione hanno proposto e portato all’Università del volontariato.

• Anna Prat – Dirigente Responsabile dell’Unità di Sviluppo Piano Periferie del Comune di Milano

• Giorgio Fiorentini – docente senior Università Bocconi – Campus Life

• Paolo Cherubini – pro-rettore alla didattica Università degli Studi di Milano-Bicocca 

• Stefania Romenti – Professore Associato di Comunicazione strategica e Relazioni pubbliche presso l’Università IULM, referente progetto terza missione Univol

• Paola Bonizzoni – docente di sociologia presso il dipartimento di scienze sociali e politiche dell’Università degli Studi di Milano

Università e volontariato: insieme per gli studenti

• Barbara Rosina e Simona Tosca – Università degli Studi di Milano COSP (MiVolunteer e focus sull’orientamento)

• Laura Appiani – Referente rapporti con il territorio, progetti speciali di divulgazione culturale e scientifica, programmi di formazione trasversale Università degli Studi di Milano-Bicocca (BBtween)

• Sonia Giudici – referente Bocconi Sociale (Desk)

Università e volontariato: Le competenze acquisite dalle esperienze di volontariato

• Elisabetta Perulli (Inapp): il valore delle competenze acquisite attraverso esperienze di apprendimento non formale e/o informale

• Elisa Zonca (Randstad): il valore delle esperienze di volontariato per le aziende

• Glenda Pagnoncelli (Progetto europeo Lever up)

• Testimonianze di studenti e associazioni (GLO, associazione che ha ospitato un tirocinio di studenti, etc…)

10.30 – 13.00

ABIT@RE: I GIOVANI E LA CASA

Palazzina Liberty

Apertura lavori 

Introduzione di Fabrizio Chirico – Direttore Area Giovani, Università e Alta Formazione del Comune di Milano

Generazione Erasmus e Accoglienza 

Fabrizio Bitetto – Garage Erasmus – Generazione Erasmus

Milano 2030 La coalizione dell’abitare giovanile

Valentina La Terza – presentazione del progetto Milano 2030. 

La coalizione dell’ abitare giovanile: un’alleanza tra soggetti pubblici e privati per disegnare la Milano del 2030.

I posti sono limitati, è dunque richiesta l’iscrizione entro martedì 6 novembre al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/registrazione-migeneration-net-il-network-delle-politiche-giovanili-milanesi-51559765647

Articolo di Settimio Martire


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...