MILANO. “MA NOI RICOSTRUIREMO” LA MOSTRA ALLE GALLERIE D’ITALIA

Milano, fino al 22 novembre 2020 le Gallerie D’Italia ospitano la mostra “Ma noi ricostruiremo”. La Milano bombardata del 1943 nell’Archivio Publifoto Intesa Sanpaolo
Da una parte la Milano devastata dai bombardamenti del 1943 e dall’altra la Milano resa quasi irriconoscibile dall’epidemia di Covid-19: dal confronto tra questi due periodi traumatici, fulcro della mostra fotografica Ma noi ricostruiremo”. La Milano bombardata del 1943 nell’Archivio Publifoto Intesa Sanpaolo, emergono la resilienza del capoluogo lombardo e la sua straordinaria capacità di rinascere.

Nella Sala delle Colonne delle Gallerie d’Italia di Milano, a partire dal 9 ottobre 2020, troverai le fotografie di alcuni luoghi simbolo della città, divisi tra siti d’arte ed edifici del lavoro e del commercio:

  • gli scatti della città postbellica provengono dall’Archivio Publifoto di Intesa Sanpaolo, scelti dopo un importante lavoro di schedatura e digitalizzazione delle circa 3.300 immagini risalenti a quel periodo: ci sono la fontana del Piermarini – miracolosamente intatta – in Piazza Fontana, lo scheletro di un tram bruciato dalle fiamme e i milanesi attoniti di fronte allo spettacolo devastante degli edifici sventrati.
  • le fotografie delle vie semi-deserte durante la pandemia sono opera di Daniele Ratti, fotografo torinese che ha potuto osservare una Milano immobile e vuota.

L’allestimento della mostra, curata da Mario Calabresi, include anche una proiezione di una cartina di Milano che permette di visualizzare i luoghi maggiormente colpiti dai bombardamenti.

Per ulteriori informazioni: https://www.gallerieditalia.com/it/milano/ma-noi-ricostruiremo/


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...