Milano, la scrittura femminile del ‘900, pensiero tradizionale ed emancipazionista a confronto: Neera e Sibilla Aleramo

Lunedì 7 Maggio – ore 17 Sala del Grechetto, Biblioteca Sormani Via Francesco Sforza 7 – Milano

In occasione del centenario della scomparsa di Anna Zuccari Radius, in arte NEERA

Tavola rotonda in occasione del centenario della morte di Anna Zuccari Radius, scrittrice che vive a cavallo tra l’Ottocento e il Novecento, il tema delle sue opere è un’analisi della condizione femminile, la donna, figura spesso subordinata.
Conosciuta con lo pseudonimo Neera.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

In programma, letture sceniche di brani tratti da Neera e Sibilla Aleramo, pseudonimo di i Marta Felicina Faccio scrittrice italiana.
Conosciuta per il suo impegno femminista nel tentativo di partecipazione a manifestazioni per il diritto di voto e per la lotta contro la prostituzione, tema caro anche alla Saffi.

Incontro organizzato da Fondazione Anna Kuliscioff in collaborazione con Bilioteca Sormani

Conversazione a più voci con
Giuliana Nuvoli, Università Statale di Milano
Elisa Gambaro, Università Statale di Milano
Alessandro Zaccuri, Giornalista
Marina Cattaneo, Fondazione Anna Kuliscioff

Letture sceniche : Neera e Sibilla
Presentazione del libro di Elisa Gambaro “Diventare autrice”,  Edizioni Unicopli

Per maggiori informazioni:

http://www.fondazioneannakuliscioff.it/approfondimenti/news_la-scrittura-femminile-del-900-pensiero-tradizionale-ed-emancipazionista-a-confronto-neera-e-sibilla-aleramo-__220


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...