Milano, la scrittura femminile del ‘900, pensiero tradizionale ed emancipazionista a confronto: Neera e Sibilla Aleramo

227

Lunedì 7 Maggio – ore 17 Sala del Grechetto, Biblioteca Sormani Via Francesco Sforza 7 – Milano

In occasione del centenario della scomparsa di Anna Zuccari Radius, in arte NEERA

Tavola rotonda in occasione del centenario della morte di Anna Zuccari Radius, scrittrice che vive a cavallo tra l’Ottocento e il Novecento, il tema delle sue opere è un’analisi della condizione femminile, la donna, figura spesso subordinata.
Conosciuta con lo pseudonimo Neera.

In programma, letture sceniche di brani tratti da Neera e Sibilla Aleramo, pseudonimo di i Marta Felicina Faccio scrittrice italiana.
Conosciuta per il suo impegno femminista nel tentativo di partecipazione a manifestazioni per il diritto di voto e per la lotta contro la prostituzione, tema caro anche alla Saffi.

Incontro organizzato da Fondazione Anna Kuliscioff in collaborazione con Bilioteca Sormani

Conversazione a più voci con
Giuliana Nuvoli, Università Statale di Milano
Elisa Gambaro, Università Statale di Milano
Alessandro Zaccuri, Giornalista
Marina Cattaneo, Fondazione Anna Kuliscioff

Letture sceniche : Neera e Sibilla
Presentazione del libro di Elisa Gambaro “Diventare autrice”,  Edizioni Unicopli

Per maggiori informazioni:

http://www.fondazioneannakuliscioff.it/approfondimenti/news_la-scrittura-femminile-del-900-pensiero-tradizionale-ed-emancipazionista-a-confronto-neera-e-sibilla-aleramo-__220


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...