MILANO. LA MEDEA A TEATRO

480

A Milano, lo Spazio Avirex Tertulliano, dal 22 febbraio al 4 marzo 2018, prosegue la programmazione con la rappresentazione di ME-DEA.
Lo spettacolo ripercorre fedelmente il testo di Euripide: la Medea, un’eroina tragica ed affascinante che ha segnato la storia della tragedia greca.

Con la partecipazione di Paola Roberti, Alitia Ginevra Mazzoni e Paolo Grassi e Giuseppe Scordio, quest’ultimo responsabile dell’adattamento e della regia, ci propone una messa in scena contemporanea, che si focalizza sul tema dell’ oppressione e dell’abuso della donna in una società complice e assente che la relega, ancora oggi, in una dimensione di inferiorità.
L’offesa di uno spirito che trova intorno a sé il vuoto della discriminazione e del sospetto preposto a scongiurare ogni possibilità di eversione.
Una donna, una madre, una straniera, improvvisamente tradita e umiliata dall’uomo e dai poteri a lui conferiti, si trova a fare i conti con la disperazione e la solitudine di chi non sopporta piú di sentirsi esclusa e diversa, a costo di reazioni feroci, violente, insapettate.
Disegno luci di Luca Lombardi.

PER INFO E BIGLIETTERIA
Spazio Avirex Tertulliano, via Tertulliano 70, Milano
tel. 02 49472369 / 320 6874363 , biglietteria@spaziotertulliano.it
PREZZI: intero 16 euro / over60 11 euro / under26 10 euro
ORARI: gio/ven/sab ore 21.00 – domenica ore 16.30 – lun/mar/mer riposo.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...