MILANO. HOZIER IN CONCERTO

175

HOZIER torna live a Milano, il 18 novembre all’ Alcatraz, in via Valtellina 25.


Nato a Bray, nella contea di Wicklow, figlio di un musicista ha frequentato la St. Gerards School, diplomandosi nel 2009. Inizia a studiare musica al Trinity College di Dublino, che ha abbandonato a metà il suo primo anno al fine di registrare demo per la Universal Music.
Durante il Trinity College ha frequentato la Trinity Orchestra. Dal 2008 al 2012 è stato membro degli Anúna, e ha partecipato come solista al loro album del 2012 Illumination, cantando La Chanson de Mardi Gras. Con il gruppo ha intrapreso un tour a livello internazionale esibendosi in Norvegia e nei Paesi Bassi.

Nel 2013 pubblica l’EP Take Me to Church, accompagnato dall’omonimo singolo il cui video diventa in breve tempo virale.Il video affronta il tema dell’omofobia come atto di denuncia verso le discriminazioni omofobe in Russia, raccontando la storia d’amore di due ragazzi omosessuali che viene ostracizzata da un gruppo estremista. Nel 2014 pubblica l’EP From Eden (nel quale spiccano soluzioni che flirtano con il gospel, arricchite da un sagace uso della chitarra) e si esibisce in vari festival musicali internazionali.

Il 19 settembre 2014 pubblica il suo eponimo album di debutto Hozier, un disco che unisce atmosfere d’antan ad aperture più moderne.
Il singolo Take Me to Church ha ottenuto una candidatura agli MTV Europe Music Awards 2014 nella categoria “Best Song With a Message” e ha ottenuto una candidatura alla 57ª edizione dei Grammy Awards nella categoria “Canzone dell’anno”.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...