MILANO DIGITAL WEEK, domani la sfida ‘Design with data’

Dalle 9 un workshop virtuale su mobilità e ambiente partendo dalle proposte giunte dai milanesi. Dalle 15 la presentazione dei progetti e la scelta del vincitore

Il programma del workshop al link

Milano, 27 maggio 2020 – Parola d’ordine “digital”. Domani, giovedì 28 maggio, in occasione della Digital Week, 42 giovani talenti (la maggioranza sono ragazze) delle diverse università milanesi, si sfideranno all’interno del workshop virtuale “Design With Data” promosso da PwC Italia in collaborazione con l’Assessorato alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data. I partecipanti dovranno immaginare una soluzione utile a rispondere ai bisogni della città sui temi ambiente e mobilità traendo ispirazione dai risultati della consultazione Milano 2020, circa duemila messaggi giunti dai cittadini milanesi nelle scorse settimane, con proposte per affrontare la ripresa dopo il lungo periodo di lockdown.

“In bocca al lupo alle squadre di universitari che si confronteranno domani – augura l’assessore alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data, Lorenzo Lipparini -. Da loro cerchiamo idee innovative per tirare fuori il meglio dai nostri dati in un settore strategico come quello della mobilità e dell’ambiente”.
Dalle 9 alle 15, gli studenti analizzeranno possibilità, tracceranno soluzioni e ne ricaveranno un progetto. Alla fine del pomeriggio di workshop, la Giuria composta dall’assessore Lorenzo Lipparini, Diego Mendia (Partner PwC), Lisa Di Sevo Presidente Shetech, Grazia Concilio (Docente Smart Cities & Urban Innovation – POLIMI) e Giordano Ghioni (Policy Advisor Assessore Mobilità) indicherà la proposta vincitrice.
In palio un voucher Amazon da 100 euro a partecipante e un percorso di mentorship di 2 mesi per sviluppare e realizzare l’idea vincitrice, durante il quale sono previste sei sessioni con esperti e tecnici utili a finalizzare la soluzione.
Al workshop parteciperà anche un team di mentori composto da rappresentati del Comune di Milano e da due esterni: Chiara Brughera (Managing Director Shetech) e Martina Rogato (Esperta di Sostenibilità e Presidente Young Women Network)

LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...