Milano Campus estivo per i "figli" dell'azienda farmaceutica Sanofi

85

Milano 29 agosto 2017 – Anche quest’estate Sanofi, uno dei più importanti gruppi farmaceutici, conferma la sua attenzione ai bisogni dei propri collaboratori sostenendoli nella gestione quotidiana della famiglia in un periodo delicato come quello della chiusura delle scuole.

Dal 2013, infatti, nel periodo estivo e in quello invernale, Sanofi accoglie nei suoi uffici di Milano per due settimane i figli dei propri collaboratori dai 3 ai 14 anni prima della ripresa scolastica: una misura concreta per supportare le famiglie in un momento in cui questo può davvero fare la differenza.

Il Campus è un’iniziativa di grande successo e lo dimostra il numero crescente di adesioni degli ultimi anni. In questa nuova edizione saranno 70 i bambini a partecipare alla prima settimana (dal 28 agosto al 1° settembre) e 67 alla seconda (dal 4 all’8 settembre).

“A naso in su. Sogna il futuro” è il tema scelto quest’anno per intrattenere in modo dinamico e costruttivo bambini e ragazzi. Un ricco calendario di attività dentro e fuori l’azienda – visite, momenti di confronto e laboratori tematici – per far loro immaginare il mondo di domani partendo proprio dall’osservazione della realtà dai punti di vista più differenti.
Altra novità, il coinvolgimento nelle attività di rappresentanti di alcune funzioni aziendali che incontreranno i bambini raccontando se stessi, la propria professione dentro e fuori l’azienda e come quello che fanno può migliorare il futuro della società in cui viviamo.

“Crediamo davvero che la soddisfazione e la motivazione prendano le mosse anche dalla nostra capacità di creare un corretto equilibrio tra sfera professionale e sfera privata” ha dichiarato Laura Bruno, Direttore Risorse Umane di Sanofi in Italia. “Da cinque anni diamo un aiuto concreto a tutte le mamme e i papà che lavorano in Sanofi e che, rientrati dalle vacanze, faticano a organizzare il tempo dei loro figli prima della riapertura delle scuole. E’ una soluzione che nasce dall’ascolto delle loro esigenze e che è diventata un’occasione di condivisione e crescita importante per bambini e ragazzi, per i genitori ma anche per il resto dell’organizzazione”.

Il Campus è solo un tassello dell’articolato piano di welfare promosso da Sanofi per favorire il benessere dei proprio collaboratori. Iniziative che spaziano dal fronte della conciliazione vita-lavoro (ne è l’esempio, lo smart working cui aderisce oggi oltre il 60% della popolazione degli uffici di Milano, Modena e Roma) e del supporto alla genitorialità alla copertura previdenziale, dall’assistenza sanitaria complementare alle polizze assicurative, passando per un ampio programma di medicina preventiva e tante singole iniziative proposte a seconda dello specifico percorso professionale e di vita del collaboratore.

La Milano


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...