Milano, asta benefica a sostegno dell’Ospedale Buozzi

Fino al 15 dicembre

Milano, asta benefica a sostegno dell’Ospedale Buozzi.

Due biglietti per il concerto di Tananai al Mediolanum Forum di Assago l’8 maggio 2023 oppure per quello che Ludovico Einaudi terrà al Teatro Dal Verme di Milano (in una data a scelta tra il 17 e il 18 dicembre 2022), insieme alla possibilità di incontrare i due artisti per un saluto nel backstage. I vinili dell’album Non abbiamo armi e del singolo Uno, colonna sonora e sigla per gli europei di calcio di Euro 2020, di Ermal Meta, autografati dal cantautore. E ancora un caffè con l’artista e product designer Elena Salmistraro o una stampa dell’illustratore Francesco Poroli.

Sono alcuni dei premi disponibili per la 22^ edizione diDesideri all’Asta“, l’asta benefica online su charitystars.com/DesideriAllAsta a sostegno dell’Associazione OBM – Ospedale Bambini Buzzi Milano Onlus.
Tanti i personaggi dello spettacolo, della musica, dello sport e della cultura che hanno già aderito, offrendo cimeli ed esperienze esclusive che il denaro normalmente non può comprare: fino al 15 dicembre 2022 sarà possibile provare ad aggiudicarsi un regalo speciale per sé o per ipropri cari contribuendo allo stesso tempo a una causa benefica. Per partecipare è sufficiente iscriversi su charitystars.com e rilanciare sul prezzo di partenza.

L’intero ricavato dell’iniziativa contribuirà infatti al progetto dell’Associazione OBMFamily Room“: l’obiettivo è realizzare presso la Terapia Intensiva Neonatale del Buzzi cinque stanze speciali pensate per consentire ai genitori di stare tranquilli con il loro piccolo, creando già in ospedale un’atmosfera famigliare. Il tutto sotto l’occhio vigile del personale del reparto e con il monitoraggio continuo del neonato.

Ogni anno il 10% dei neonati nasce prematura, cioè tra la ventiduesima e la trentasettesima settimana di gestazione. Tra questi, circa 500 sono gravemente prematuri e sottopeso, oppure devono essere sottoposti a interventi chirurgici con monitoraggi molto sofisticati, o ancora necessitano di un supporto cardiorespiratorio intensivo: tutti affrontano nei primi mesi situazioni che richiedono tecnologie specifiche e sempre più all’avanguardia.

Partecipando a “Desideri all’Asta” si contribuirà quindi all’obiettivo dell’Associazione OBM di offrire ai piccolissimi la migliore cura possibile, rendendo la Terapia Intensiva e Patologia Neonatale del Buzzi un reparto non solo tecnologicamente avanzato, ma anche “family centred care”, sempre più attento alle esigenze e al benessere psico-fisico di tutta la famiglia.
Per partecipare all’iniziativa è sufficiente iscriversi al sito charitystars.com e rilanciare sulla base d’asta. Gli oggetti e le esperienze offerte saranno disponibili dal 5 al 15 dicembre 2022.

Milano, asta benefica a sostegno dell'Ospedale Buozzi

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...