fbpx
CAMBIA LINGUA

Milano: “Andy Warhol. The King of Pop Art” alla Galleria Deodato Arte

Oltre venti opere originali firmate in mostra a Milano da giovedì 11 maggio al 1 giugno 2023

Milano: “Andy Warhol. The King of Pop Art” alla Galleria Deodato Arte.

Andy Warhol. The King of Pop Art è la mostra antologica che la Galleria Deodato Arte dedica al geniale artista da giovedì 11 maggio in via Nerino 1 a Milano; esposte in galleria oltre venti sue opere originali, molte delle quali provenienti da mostre museali, tra cui un prestigioso pezzo unico firmato.

The King of Pop Art è un viaggio per cercare di capire cosa sia stato, e cosa è ancora, Andy Warhol per il mondo dell’arte: artista poliedrico, eccentrico, non ha mai temuto il giudizio dei critici e ha saputo portare l’arte in una nuova dimensione, quella popolare. Con la sua ricerca incessante, alimentata dalle sue stesse ossessioni e da un’innata vena artistica, Warhol ha elevato ad opera d’arte l’oggetto più comune, ha messo a nudo il potere del consumismo e ha svelato il potere del colore pop.

Infine, è diventato lui stesso opera d’arte, un mito destinato a vivere per sempre. Guardando la selezione di opere in mostra, ci si accorge dell’assoluta attualità, a decenni di distanza, di temi e soggetti.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Tra tutte, vero protagonista è “Flowers”, pezzo unico in seta su tela, datato 1980, pubblicato su catalogo e esposto in numerose mostre museali. Ricordiamo “Drag Queen” la serigrafia tratta dalla celebre serie Ladies and Gentlemen del 1975, 10 fotografie realizzate per il direttore della rivista Interview Bob Colacello, che raffigurano delle drag queen del locale notturno di Hell’s Kitchen a New York; Il Mao, opera controversa realizzata nel 1972 in edizione limitata partendo dall’immagine tratta dal famoso “Libretto rosso”. Infine, la serigrafia su carta di Marilyn Monroe rappresenta uno dei soggetti preferiti dell’artista, la diva morta nel 1962 trasformata in icona della cultura di massa. L’opera è firmata in originale sul retro da Andy Warhol ed è siglata “this is not by me, Andy Warhol”, un riferimento ironico alla paternità dell’opera davanti alla forzatura della stamperia belga Sunday B. Morning, che decise di lanciare una ristampa per l’Europa della prima serie delle “Marilyn”, nonostante in un primo tempo Warhol non fosse disponibile a collaborare a questa iniziativa.

Milano: "Andy Warhol. The King of Pop Art" alla Galleria Deodato Arte

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×