Milano, ancora 10 giorni alla chiusura di Wiki Loves Monuments

Il 30 settembre chiuderà il concorso Wiki Loves Monuments, nato per valorizzare il patrimonio storico-culturale delle città 

Milano, 20 settembre 2020 – Luce perfetta e distanziamento sociale assicurato dalla necessità di fare uno scatto davvero unico, dimostrando il proprio amore per i monumenti di Milano. Il celebre concorso Wiki Loves Monuments, nato per valorizzare il patrimonio storico- artistico di una città, conosciuto dai professionisti della fotografia, ma anche da principianti appassionati e ispirati da Milano, si avvia alle battute finali.

Restano ancora dieci giorni di tempo per individuare il soggetto, scattare le foto, scegliere la più rappresentativa e inviarla al concorso.

I monumenti selezionati per il contest e messi a disposizione sono circa 200 e sarà interessante vedere come, al quarto anno consecutivo, i milanesi sapranno valorizzare i simboli della loro città. C’è da esser certi che non mancheranno fotografie del periodo di lockdown, ma insieme a queste avremo anche nuove rappresentazioni di questo settembre milanese che ha il sapore di una seconda primavera. L’invito dell’Amministrazione è quindi uno: “Fate davvero del vostro meglio!”.

I fotografi potranno caricare i propri scatti online entro il 30 settembre e partecipare così al concorso che nelle edizioni passate ha visto la Fabbrica del Vapore e la Galleria Vittorio Emanuele tra i soggetti premiati.

Ai 196 monumenti individuati dal Comune di Milano per le scorse edizioni si aggiungono quest’anno la Galleria d’Arte Moderna, i Musei del Castello Sforzesco, il Museo del ‘900, il Museo del Risorgimento e Laboratorio di Storia Moderna e contemporanea, il Museo Manzoniano – Casa del Manzoni e Porta Romana.

Il prossimo 25 settembre gli organizzatori di WLM terranno un convegno on-line sul tema “Valorizzare il patrimonio culturale attraverso la Rete e la fotografia”, la mission che sta dentro a questo concorso e alla base della sentita e grande partecipazione delle persone a questa iniziativa.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...