MiGeneration Lab presenta nuove idee giovanili alla Fabrica del Vapore di Milano

35

Milano diventa occasione di lavoro e di prospettive occupazionali, promuovendo in modo incisivo le creatività imprenditoriali di giovani che vogliano intraprendere un’attività propria con finalità interessanti dal punto di vista produttivo.

Si è concluso il progetto “MiGeneration Lab”, proposta che vede la promozione del Comune di Milano in stretta sinergia con i tre poli universitari della città, associazioni giovanili, due, enti del privato sociale, dieci, diversi fablab e makerspace, tre, che in modo unitario finanziano lo stesso progetto insieme alla Regione Lombardia e al Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

“E’ nella crisi che nascono l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie” diceva Albert Einstein, che di invenzioni e di nuovi progetti ne sapeva abbastanza dato il suo genio e la sua creatività scientifica: questa frase celebre è stata adottata come mission dal progetto stesso. Le parole chiave del progetto sono le seguenti: promozione di start-up, percorsi formativi e nuove opportunità imprenditoriali per i ragazzi.

Le tre parole chiave su cui si struttura il progetto sono state realizzate ed esaudite e Mercoledì 30 Novembre alle ore 18 la Sala ex-cisterne della Fabbrica del Vapore in via Procaccini 4 a Milano ospiterà i giovani partecipanti al progetto, illustrando le proposte per dare avvio a nuove e interessanti start up: “MiGeneration Lab” propone e incentiva le nuove idee, alimento per un’innovazione imprenditoriale all’interno del mercato del lavoro ed economico e ossigeno per una prospettiva di sviluppo sociale del Paese e della comunità. I percorsi formativi disposti dal progetto sono ventuno per un totale di trecentoventi posti di lavoro e occupazionali. Il progetto prevede interventi formativi e di ausilio al proseguimento dei corsi previsti: in particolare le attività parallele sarebbero tre, trasversali all’oggetto del corso principale, e che propongono un corso d’italiano per stranieri, un servizio di baby-sitting per giovani mamme e papà e, ancora, incontri ed eventi per rimotivare e riattivare i giovani che ne abbiano maggiore necessità, prevedendo una formazione completa sulle modalità e i canali di accesso al mercato del lavoro.
Occorre affermare che i corsi previsti sono gratuiti: la serata di presentazione delle idee, le start up, dei giovani che hanno risposto al progetto MiGeneration Lab, vedrà un aperitivo con musica dal vivo grazie all’esibizione dei Mr Owl & the Groovy Walkers.

Articolo di Alessandro Rizzo

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...