Messina, il 26 giugno la Scalinata Donato si anima d’arte

Tredici artisti esporranno le loro opere

Messina, sabato 26, dalle ore 17 alle 24, tredici artisti messinesi animeranno con le loro opere la Scalinata intitolata a Rosa Donato, eroina messinese dei Moti del ’48, rivestendola dei colori dell’arte, grazie alla collaborazione con gli Assessori alla Cultura Enzo Caruso e all’Arredo Urbano Massimo Minutoli.
Con l’esposizione delle loro opere, scultori e pittori accenderanno i riflettori su questo spazio urbano restituendolo all’attenzione della collettività. Animati dal desiderio di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla valorizzazione di uno dei tanti angoli nascosti e dimenticati della propria distratta città, gli artisti, coordinati dal cultore d’Arte Pippo Recupero, hanno organizzato un happening di arte contemporanea lungo la storica Scalinata Rosa Donato di via XXIV Maggio, attigua al Monte di Pietà e all’Istituto S. Anna.
La Scalinata, già in passato ristrutturata e attrezzata di nuovi impianti multimediali e di illuminazione realizzati nell’ambito del progetto “Le Scalinate dell’Arte”, è stata ultimamente vittima di numerosi atti vandalici che hanno danneggiato panchine e alcuni arredi. Ed è proprio in opposizione al vandalismo e all’incuria che questa manifestazione si propone col titolo “ARTE CONTRO…”, supportata dall’intervento di Messinaservizi che in questi giorni ha restituito decoro alle rampe della Scalinata, pronte ad accogliere le opere degli artisti.
“Encomiabile esempio di rivitalizzazione di spazi architettonici, quello di questi artisti – sottolineano gli Assessori Caruso e Minutoli – che intendiamo ripetere in altri siti di interesse come la Scalinata di S. Barbara, quella del Tirone e lo storico Vicolo di Case Cicala”.
Coordinati da Pippo Recupero, saranno presenti all’evento Vincenzo Abate, Mantilla, Antonello Bonanno Conti, Laura Martines, Cufu, Riccardo Orlando, Ignazio Pandolfo, Bruno Samperi, Carmelo Pugliatti, Gigi e Ugo Sansone, Rosa Rigano, e Linda Schipani.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...