Margherita Buy a Milano: «Una città che amo»

340

«Amo Milano e ho avuto modo di conoscerla bene mentre giravo la prima serie di Made in Italy, ci torno sempre volentieri». Margherita Buy, attrice pluripremiata del panorama cinematografico italiano, ha incontrato il suo pubblico allo Space Cinema Odeon durante la serata finale del Milano Film Festival di cui è stata giurata nella sezione lungometraggi. L’attrice romana si è confidata in una lunga intervista con la giornalista Zordan di Repubblica e ha spiegato anche molto del suo rapporto con Milano. La serie in cui interpreta una giornalista di moda degli anni 70 è “Made in Italy” ed è disponibile su Amazon Prime Tv. «Racconta la Milano degli anni 70 in particolare con i grandi della moda che emergevano a livello internazionale ed è stato entusiasmante parteciparvi – ha detto – i tempi sono diversi da quelli del cinema e per quello ci si può raccontare di più. Spero che mi chiamino per la seconda serie ambientata nei mitici – soprattutto per Milano – anni ’80». La Buy ha poi raccontato il suo rapporto con il cinema e con i suoi personaggi, ma anche le sue passioni: il ballo scoperto da poco, la maglia per rilassarsi, il perdere tempo e il cibo spazzatura come comfort food. Da grande attrice non ha poi lesinato sorrisi, selfie e autografi persino con piccoli spettatori.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...