Mantova, inaugurata la mostra “Un Sedicesimo. 60 e più progetti, 1000 connessioni” alla Teresiana

Nella mostra ogni numero di Un Sedicesimo è abbinato con un libro della Biblioteca, con connessioni a volte immediate, a volte dettate da suggestioni

Mantova, “Un Sedicesimo. 60 e più progetti, 1000 connessioni” è il titolo della mostra inaugurata domenica 30 maggio alla Teresiana, in via Ardigò 13. Sono esposte le pubblicazioni della rivista curata da Corraini Edizioni, con tutti i materiali che dialogano con gli antichi manoscritti della Biblioteca.
All’apertura sono intervenuti l’assessore alle Biblioteche del Comune di Mantova Alessandra Riccadonna, Pietro Corraini di Corraini Edizioni, la direttrice della Biblioteca Teresiana Francesca Ferrari, Massimo Bini e Elisabetta Zangelmi di Arti Grafiche Castello.
Cosa hanno in comune gli antichi manoscritti e gli incunaboli conservati alla Biblioteca Teresiana di Mantova con la rivista Un Sedicesimo? Come si accostano codici ottocenteschi, mappe e libri antichissimi a una rivista di 16 pagine dove ogni numero è affidato a un artista diverso?
La mostra cerca di dare una risposta a queste domande mettendo a confronto lo straordinario patrimonio della Teresiana con la rivista ideata da Corraini Edizioni, che fin dal 2007 dà spazio a illustratori, artisti, architetti, grafici e designer internazionali, chiamati a progettare interamente un numero proponendo soluzioni personalissime e ogni volta diverse.
Nella mostra ogni numero di Un Sedicesimo è abbinato con un libro della Biblioteca, con connessioni a volte immediate, a volte dettate da suggestioni.

La mostra è aperta da martedì a venerdì dalle 9 alle 18, sabato dalle 9 alle 13 fino al 23 giugno 2021. L’accesso è libero. Le visite guidate sono previste il sabato su prenotazione.
Per info: [email protected], telefono 0376 338460, 0376 338450.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...