Mantova, 150 Mila euro per attività di somministrazione danneggiate dalla chiusura

Mantova, mercoledì 28 ottobre il sindaco Mattia Palazzi e la Giunta hanno incontrato i rappresentanti della Fipe, Federazione Italiana Pubblici Esercizi di Confcommercio. L’incontro si è tenuto prima dell’inizio della manifestazione organizzata dall’Associazione per chiedere a Governo e Regione di sostenere il settore in seguito ai provvedimenti presi dal recente Dpcm.
Il sindaco Palazzi ha voluto confermare la vicinanza e il sostegno concreto dell’amministrazione verso le attività che stanno subendo e subiranno danni a causa delle disposizioni finalizzate a limitare la circolazione delle persone e che, ricordiamo, prevedono la chiusura al pubblico delle attività di somministrazione alle 18. L’incontro ha visto dunque l’amministrazione confermare il bando da 150mila euro a fondo perduto per queste attività con l’impegno a reperire ulteriori risorse e convocare la prossima settimana un tavolo tecnico finalizzato a rivedere i criteri di questa misura alla luce delle nuove disposizioni del Governo e della Regione.
E’ stata espressa soddisfazione dai rappresentanti di Confcommercio per il sostegno concreto che l’Amministrazione ha dimostrato dall’inizio della pandemia, un riferimento chiaro alle numerose misure contenute nel Piano Mantova messe in campo dall’Amministrazione Palazzi con un impegno finanziario di oltre 4 milioni di euro.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...