fbpx
CAMBIA LINGUA

Livorno: Il festival di cultura irlandese con la scrittrice Catherine Dunne

Dal 16 al 18 giugno

Livorno: Il festival di cultura irlandese con la scrittrice Catherine Dunne.

Dal 16 al 18 giugno all’ex Cinema Aurora di Livorno (viale I.Nievo 28) si terrà il San Patrizio Livorno Festival 2023, rassegna di letteratura e cultura irlandese.
Organizzato da Creative HQ, Italish Magazine, Q-ROB, in compartecipazione con il Comune di Livorno, è pronto ad affascinare il pubblico con una serie impressionante di ospiti, dalla scrittrice Catherine Dunne a venire in giù.

Il festival dedicato alla cultura irlandese, che si svolgerà , propone una rosa di artisti e intellettuali di fama internazionale che metteranno in mostra il loro talento in performance ed eventi esclusivi: Peter “Cursed” Murphy, Stephen James Smith, Catherine Dunne, Catherine Fitzgerald, Federico Platania, Enrico Reggiani, Claudio Monteleone e Colm Mac Con Iomaire.

• Venerdì 16 giugno:
◦ 12.00 – Conferenza Stampa, Comune di Livorno.
◦ 17.30 – Apre il pub del SPLF.
◦ 18.30 – Lo Sai Cosa Voglio Dire: Claudio Monteleone, monologo.
◦ 19.30 – Apre il ristorante del SPLF (aperto fino a tarda notte), cena a tema.
◦ 22.00 – Lost and Found: an encounter between language and music / Perduti e ritrovati: un incontro irlandese tra musica e linguaggi #1. Stephen James Smith & Friends.
◦ 23.00 – Dopo-Festival, Session Aperta.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

• Sabato 17 giugno:
◦ 17.30 – Apre il pub del SPLF.
◦ 17.30 – Beckett e Joyce: impotenza e onnipotenza della parola. Federico Platania.
◦ 18.30 – Qual è la “first faculty of the Irish”? Musica e politica nella letteratura d’Irlanda. Prof. Enrico Reggiani.
◦ 19.30 – Apre il ristorante del SPLF (aperto fino a tarda notte), cena a tema.
◦ 22.00 – Lost and Found: an encounter between language and music / Perduti e ritrovati: un incontro irlandese tra musica e linguaggi #2. Peter Murphy & Friends.
◦ 23.00 – Dopo-Festival, Session Aperta.

• Domenica 18 giugno:
◦ 12.00 – Apre il ristorante del SPLF, pranzo e cena a tema.
◦ 14.00 – Storie irlandesi: sessione aperta di storytelling con Claudio Monteleone e Max O’Rover nel ruolo di cantastorie, “Seanchaite”.
◦ 17.30 – Apre il pub del SPLF.
◦ 18.30 – ‘Una Buona Madre’.Maria Grazia Mati intervista Catherine Dunne.
◦ 19.30 – (ri)Apre il ristorante del SPLF (aperto fino a tarda notte), cena a tema.
◦ 22.00 – Lost and Found: an encounter between language and music / Perduti e ritrovati: un incontro irlandese tra musica e linguaggi #3. Colm Mac Con Iomaire, Catherine Fitzgerald & Friends.
◦ 23.00 – Dopo-Festival, Session Aperta.

Info utili: Ingresso gratuito, consumazione obbligatoria.

Livorno: Il festival di cultura irlandese con la scrittrice Catherine Dunne

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×