Lecco capitale dell’outdoor in vetrina a Milano

Il Comune di Lecco alla Bit ha presentato "Dai viandanti storici ai viandanti 2.0"  e "Lecco ama la montagna" in collaborazione con i partner di progetto

Lecco capitale dell’outdoor in vetrina a Milano

Termina ieri a Fiera Milano City la consueta Borsa internazionale del turismo, piattaforma a sostegno dell’industria turistica italiana nel mondo e dell’offerta internazionale in Italia, che chiama a raccolta i canali di distribuzione e di acquisto del settore.

In questo contesto di scambio e promozione delle potenzialità turistiche dei territori, il Comune di Lecco ha presentato due prodotti, frutto del lavoro di costruzione di un’offerta che colloca il nostro territorio nel mercato turistico dell’outdoor, attraverso gli eventi “Dai viandanti storici ai viandanti 2.0”  e “Lecco ama la montagna” in collaborazione coi rispettivi partner di progetto.

Il primo è servito a presentare a visitatori e operatori lo storico cammino di circa 220 km, ricco di cultura, storia, paesaggi mozzafiato, proposte sportive e di benessere, in grado di offrire in ogni stagione un diverso spettacolo naturale. Il secondo, dopo l’anteprima dello scorso anno, ha permesso di far conoscere agli addetti ai lavori questo nuovo format, un fitto calendario di iniziative dedicate alla montagna (oltre 70 in 10 mesi) in programma a Lecco fino a novembre, organizzate in collaborazione con l’impresa sociale Girasole.

“Promuoviamo la montagna lecchese per dare spazio a chi vi lavora – sottolinea l’assessore all’Attrattività territoriale del Comune di Lecco Giovanni Cattaneo -, come accompagnatori, guide, albergatori e ristoratori, ma anche alle tante realtà associative che hanno scelto di collaborare per rendere accogliente, inclusivo e sorprendente il nostro territorio.

Alla principale fiera di settore portiamo le eccellenze di Lecco: il lago, montagna e soprattutto la creatività dei lecchesi che si preparano a vivere una stagione turistica importante”.

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...