fbpx
CAMBIA LINGUA

Lecco, “Artisti da ri-scoprire”: cinque gli appuntamenti a tema dedicati agli over 60 della città.

A condurre gli incontri è Paolo Parente, che ha coinvolto gli oltre 60 partecipanti in un percorso culturale alla scoperta e all'approfondimento di opere e artisti noti

Lecco, “Artisti da ri-scoprire”: cinque gli appuntamenti a tema dedicati agli over 60 della città.

 

Venerdì 3 marzo, presso la sala conferenze di Palazzo delle Paure, ha preso via il corso “Artisti da Ri-scoprire”, nato dalla collaborazione tra Anteas Lecco , A.V.P.L. e Il Giglio del Comune di Lecco e rivolto a anziani e over 60 di Lecco.

A condurre gli incontri è Paolo Parente, che ha coinvolto gli oltre 60 partecipanti in un percorso culturale alla scoperta e all’approfondimento di opere e artisti noti, quali Donatello, Botticelli, Carrà, Balthus, Pietro Calavvini e Albert Linch.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Le lezioni sono degli incontri multimediali in cui, oltre alle arti visive, vengono coinvolte musica e letteratura: infatti, ad accompagnare la prima lezione erano presenti, in sottofondo, le note della Sinfonia n.40 di Wolfgang Amadeus Mozart, rielaborata nel 1971 da Waldo De Los Rios e conclusa dal relatore con la recita di una poesia di Francesco Petrarca. Per ogni incontro viene fornita una dispensa didattica in formato digitale. Le lezioni si terranno ogni venerdì, fino al 31 marzo.

Lecco, “Artisti da ri-scoprire”: cinque gli appuntamenti a tema dedicati agli over 60 della città.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×