fbpx

Intesa Regione-Webuild. Calabrese:”nuove opportunità di lavoro e strumenti innovativi per contrastare anche il calo demografico”

25 novembre 2023

Intesa Regione-Webuild. Calabrese: “nuove opportunità di lavoro e strumenti innovativi per contrastare anche il calo demografico”

“Il protocollo sottoscritto in Cittadella con Webuild, tra i più importanti gruppi al mondo di realizzazioni infrastrutturali, rappresenta un altro importante intervento strategico ed innovativo che la Regione Calabria sta adottando per costruire il ‘lavoro vero’ nella nostra Regione. Un protocollo complementare al progetto ‘Costruisci Calabria e Remote Working’ che rappresenta una pietra miliare della nuova strategia politica, frutto di un attento e accurato studio dei dati dell’economia imprenditoriale della nostra Regione. Si tratta di uno strumento importante che apre le porte a serie e qualificate opportunità di ‘lavoro vero’ per i calabresi, una condizione fondamentale per non emigrare e restare o, ancor di più necessario, tornare a vivere e lavorare in Calabria”.

Lo afferma l’assessore regionale alle politiche del lavoro e formazione professionale, Giovanni Calabrese, commentando il protocollo d’intesa sottoscritto dal presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, e dall’amministratore delegato di Webuild Group, Pietro Salini, per promuovere l’attivazione di percorsi di formazione professionale ed avviamento al lavoro in Calabria.

“Nell’ultimo ventennio – prosegue l’assessore – la popolazione in Calabria ha conosciuto un costante ed inesorabile declino. La nostra regione ha perso circa 160 mila residenti – in età lavorativa- , di cui 47.500 nell’ultimo triennio, con una media annua di 8.300 persone che hanno lasciato la nostra regione. Questa tendenza deve arrestarsi e con la nuova linea e l’approccio politico diverso nei confronti della più evidente criticità della Calabria, quale la disoccupazione, crediamo fortemente che cambieranno le sorti della nostra terra. L’ obiettivo nell’agenda politica del governo regionale è quello di invertire la marcia e i dati, per mettere i calabresi nelle condizioni di costruire e avere un lavoro, sviluppando una rete nazionale ed internazionale che potenzierà servizi e darà vita a nuove competenze e professioni”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Infine, l’assessore Calabrese assicura che “la Regione Calabria metterà a disposizione del gruppo Webuild il necessario supporto logistico per formare e qualificare circa 6 mila operatori del settore. Già il lavoro del Dipartimento welfare e lavoro sta operando in maniera capillare per il Piano nazionale delle nuove competenze e sta mettendo in rete i servizi territoriali e il ‘Tavolo per le politiche del lavoro’ supporterà il confronto e nuove strategie con le parti sociali per un processo virtuoso sul mercato del lavoro”, conclude Calabrese.

Intesa regione-webuild. Calabrese:"nuove opportunità di lavoro e strumenti innovativi per contrastare anche il calo demografico"

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×