fbpx
CAMBIA LINGUA

Il Cagliari Calcio fa visita ai piccoli pazienti ricoverati nella Pediatria dell’ospedale di Nuoro

L'Asl ringrazia Pavoletti e compagni

Il Cagliari Calcio fa visita ai piccoli pazienti ricoverati nella Pediatria dell’ospedale di Nuoro.

Il Cagliari di Claudio Ranieri, nella giornata di giovedì, ha battuto in amichevole per 0-9 la Nuorese. Dopo la partita, l’attaccante Leonardo Pavoletti, accompagnato dalla dirigenza, si è reso protagonista di un gesto di solidarietà a nome di tutta la squadra rossoblu, visitando il reparto di pediatria dell’ospedale “San Francesco”.

Il Direttore Sanitario dell’Asl n. 3 di Nuoro, Serafino Ponti, anche a nome di tutta la Direzione strategica aziendale, ringrazia con tutto il cuore la rappresentanza del Cagliari Calcio che, giovedì sera, al termine della partecipatissima sfida con la Nuorese, si è ritagliata un momento di solidarietà con i piccoli pazienti ricoverati nell’Unità Operativa Complessa di Pediatria, diretta dal Dottor Antonio Cualbu.

«L’Asl di Nuoro – dichiara Serafino Pontidice grazie al club rossoblu che, con l’emozionante visita in reparto, ha voluto esprimere la propria vicinanza ai piccoli pazienti, alle famiglie e al personale sanitario, nell’ambito dei progetti sociali del Cagliari Calcio finalizzati ad affiancare le realtà del territorio isolano».

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

«In particolare – conclude Ponti – ringraziamo il Presidente Tommaso Giulini, il direttore sportivo Nereo Bonato, il segretario generale sportivo Matteo Stagno e il capitano Leonardo Pavoletti, per aver donato momenti di gioia e serenità ai pazienti, familiari e al personale sanitario presente».

Pavoletti

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×