Il blues elettrico di Neal Black & The Healers sabato 7 marzo allo Spazio Teatro 89 di Milano

MILANO – Appuntamento con il blues internazionale allo Spazio Teatro 89 di Milano sabato 7 marzo: per il penultimo appuntamento della collaudata rassegna “Milano Blues 89” si esibiranno, infatti, Neal Black, chitarrista e cantante texano, tra i più noti e apprezzati esponenti del blues a stelle e strisce, & The Healers, uno dei migliori gruppi della scena mondiale (inizio live ore 21.30; ingresso 13-15 euro). Il sound di Neal Black, che vanta una carriera ormai trentennale a fianco di grandi interpreti quali Jimmy Dawkins, Johnnie Johnson, Papa John Creach e Popa Chubby, è una fusione di diversi generi (il blues, il rock, il jazz e il country) e la sua voce grave e roca, da fumatore incallito, ricorda quella di Tom Waits e Howlin’ Wolf. Definito agli albori della sua carriera l’erede naturale di Stevie Ray Vaughan per le acrobazie e la stupefacente velocità alla sei corde, oggi il musicista americano ha elaborato uno stile personale e moderno, chiaramente derivato dal Texas Blues, di cui, dopo la scomparsa di Johnny Winter, è diventato uno dei rappresentanti più significativi. Alcuni dei suoi lavori (come “Sometimes the Truth” e “Before daylight”) sono tra i migliori album di blues elettrico usciti negli ultimi anni e l’edizione americana di Rolling Stone parla di lui come di «uno dei più importanti artisti blues contemporanei. La sua musica è legata alla tradizione texana, ma Neal non è un imitatore bensì un innovatore, oltre a essere un fantastico performer, un talentuoso compositore e un formidabile chitarrista». Con la sua band, composta da Abder Benachour al basso, Mike Lattrell alle tastiere (già con Popa Chubby, Richie Havens e Buddy Miles) e Natan Goessens alla batteria, Neal Black è pronto a regalare al pubblico milanese uno show sanguigno, potente e coinvolgente. Da non perdere. Spazio Teatro 89, via Fratelli Zoia 89, 20153 Milano. Tel: 0240914901; [email protected]; www.spazioteatro89.org Inizio concerto: ore 21.30. Biglietti: 13-15 euro. MILANO BLUES 89 – Stagione 2019/2020 Sabato 19 ottobre 2019: Francesco Piu. Sabato 9 novembre 2019: Popa Chubby + Superdownhome (opening act). Sabato 30 novembre 2019: Mandolin’ Brothers. Venerdì 13 dicembre 2019: The Followers of Christ Gospel Singers. Sabato 18 gennaio 2020: Jaime Dolce’s Innersole. Venerdì 7 febbraio 2020: Paolo Bonfanti & Martino Coppo. Sabato 22 febbraio 2020: Treves Blues Band. Sabato 7 marzo 2020: Neal Black & The Healers. Venerdì 27 marzo 2020: Gennaro Porcelli & R.R. Band.

LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...