fbpx

Grandi attori e registi nel primo Visiona Movie Fest di Monza per aiutare La Meridiana

Grandi attori e registi nel primo Visiona Movie Fest di Monza per aiutare La Meridiana.

Grandi interpreti e grandi pellicole saranno i protagonisti del primo Visiona Movie Fest, la rassegna ideata da Driadi Produzioni e Hemingway & Co, in collaborazione con FF Agency e Sporting Club Monza, con il patrocinio del Comune di Monza e a sostegno dei progetti de La Meridiana.

Si tratta di due serate (17 e 18 maggio) in cui, a partire dalle 18.00 presso lo Sporting Club di Monza, verranno omaggiati gli ospiti della manifestazione tramite speciali tributi: verranno proiettate alcune scene iconiche dei loro film e commentate dagli stessi registi e attori attraverso una presentazione cinematografica moderata da un giornalista o un personaggio del mondo dello spettacolo e dell’editoria.

All’esterno sarà allestito un bar per aperitivi, cocktail e drink. Da un palcoscenico toccherà a un dj, Simone Besana, intrattenere il pubblico e gli ospiti (dalle 20 alle 21.30) e poi sarà la volta di un duo chitarra violino, i Waddafolk, che eseguirà della musica dal vivo.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

È previsto un biglietto di entrata per il party (con consumazione compresa) e un altro biglietto per assistere alle presentazioni e ai tributi con attori e registi nella sala principale.
L’accesso alle aree esterne (bar & music) è per tutti, anche chi ha acquistato solo il biglietto per le presentazioni cinematografiche nella sala.

L’incasso delle entrate della sala delle presentazioni cinematografiche sarà totalmente devoluto a La Meridiana (Slancio e Paese Ritrovato)

Mercoledì 17 maggio Ingresso ore 18.30: Alle 19.00 apre il festival Gene Gnocchi, – modera l’incontro Silvio Cavallo (comico). L’omaggio alla grande regista Lina Wertmuller tramite il ricordo di Gene Gnocchi protagonista del film Metalmeccanico e parrucchiera in un turbine di sesso e politica.

Alle 20.00 omaggio al regista Mimmo Calopresti – modera l’incontro Gianni Barbacetto (Il Fatto Quotidiano). Da Preferisco il rumore del mare a L’abbuffata, fino ad Aspromonte – La terra degli ultimi, Romanzo radicale e Versace. Il cinema italiano d’autore.

Ore 21.00 – Tributo a Aldo, Giovanni e Giacomo con il trio comico e una carrellata delle scene dei loro film. Modera l’incontro Francesco Vecchi (conduttore Mattino 5).

Giovedì 18 maggio Ingresso ore 18.30 Ore 18.50 – presentazione del film Il cacio con le pere con il regista Luca Calvani, l’attore Francesco Ciampi, l’attrice Elena Di Cioccio – Modera l’incontro Diana de Marsanich (giornalista redattrice)

Ore 19.50 – Presentazione del film Il principe di Melchiorre Gioia con Silvio Cavallo – Modera l’incontro Federica Fenaroli (giornalista) Ore 20.20 – Associazione La Meridiana

Alle 20.30 omaggio a Alessandro Haber: una vita da attore, una carrellata dei suoi numerosi film attraverso le scene che hanno segnato la storia del cinema. Modera l’incontro Roberta Castoldi (poetessa e musicista).

Alle 21.30 Gran cena di gala (solo su prenotazione) presso il ristorante dello Sporting Club Monza. Partner ufficiale organo stampa il mensile LEI Style È prevista la presenza di altri illustri ospiti.

Visiona Movie Fest di Monza

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×