Giorgia conquista il Forum e raddoppia

583

«Io domani non torno….». Tra una battuta e l’altra sulla Giorgia che è stata in questi anni e su quello che è diventata questa fantastica interprete della canzone italiana, la prima serata del suo Pop Heart Tour al Forum di Assago (questa sera, martedì 7 maggio si replica) è trascorsa studpendamente e magicamente. La cantante romana ha raccontato la storia della musica pop degli anni 90, quelli in cui lei stessa ha iniziato, le canzoni che ha amato (dagli Eurithmics agli Earth Wind and Fire, da Micheal Jeckson a Witney Houston, da Zucchero a Pino Daniele), sempre dirigendo in alto e in basso la sua voce come il più meraviglioso degli strumenti. Lo spettacolo merita tutte le quasi tre ore di durata e si arricchisce di luci, suggestioni fluo e persino un dj che emerge dal paco come dal passato. Si canta tanto insieme a lei su tutti i suoi successi e si balla ed è sempre lei a dirigere con quei suoi modi delicati e carini, quasi da bambina. Insieme a lei sul palco una band assemblata in un secondo momento per gli impegni della sua storica dove spicca la giovane chitarrista, i vocalist, il tastierista nonché ideatore delle scenografie e il pianista. Tutti insieme per ricordare i suoi successi da “E poi..” a Come saprei fino alle ultime hits. «Si pensa sempre chedopo tanti anni l’ansia passi, invece noi, io sono agitatissima – ha ammesso la star – in genere non replico ma qui a Milano mi avete voluto troppo…solo che come farà domani a tornare?». Se aspettate sul palco l’arrivo di Elisa, Mengoni o Tiziano ferro non resterete delusi perché ci sono nella sua voce e in quella dei suoi vocalist. E il finale è davvero da brividi….Alway!


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...